Ti porto in Giappone. Scegli l’immagine orientale che più ti ispira e ascolta il prezioso consiglio di vita

Ti porto in Giappone. Scegli l’immagine orientale che più ti ispira e ascolta il prezioso consiglio di vita

Scegli l’immagine orientale che d’istinto ti affascina maggiormente e ascolta il saggio insegnamento:

SE HAI SCELTO L’IMMAGINE NUMERO 1:

immagine orientale

“NON PRENDERE DECISIONI QUANDO TI SENTI TRISTE”.

Quando si è tristi si prende troppo facilmente la decisione di stravolgere tutto quanto, e questa decisione prevede solitamente il buttare al vento quanto costruito sino ad allora.

La tristezza porta le persone a prendere decisioni azzardate e arrendevoli, in quanto le rende scariche di energia ed entusiasmo. Il cambiamento è una scelta sacrosanta, ma solamente quando è accompagnato da consapevolezza.

Pertanto, se stai pensando di prendere delle decisioni importanti e il tuo umore non è dei migliori, ti consiglio di aspettare. Fai calmare la tempesta, aspetta che il mare della tua mente si sia calmato e poi sfrutta la trasparenza delle sue acque per trovare una soluzione a te congeniale.

“NON FARE PROMESSE QUANDO SEI FELICE”.

Quando attraversi questa sensazione di gioia, la tua mente ti proietta inconsapevolmente al futuro e ti fa elaborare scenari talvolta fuori portata.

Quando sei triste, è molto semplice visualizzare scenari sfavorevoli e, viceversa, quando sei felice c’è il rischio di visualizzare ed enfatizzare contesti e opportunità.

La soluzione, come spesso accade, consiste nel ricercare e trovare il giusto equilibrio, in modo tale da non pendere né dalla parte del pessimismo né da quella dell’eccessivo ottimismo.

Ciò che bisognerebbe fare è vivere all’insegna del realismo, consapevoli dei rischi esistenti ma anche delle incredibili opportunità che questa vita ha da offrirci.

SE HAI SCELTO L’IMMAGINE ORIENTALE NUMERO 2:

“SFORZATI SEMPRE DI CONTROLLARE LE TUE REAZIONI”.

Spesso ti fai prendere dalle situazioni e permetti ad esse di intaccare il tuo equilibrio emozionale, perdendone quindi il controllo. Facendo così, però, permetterai solamente alla negatività di fuoriuscire prepotentemente e di schiacciarti.

Tuttavia, per risolvere questo problema basterebbe semplicemente rispettare queste due regoline non scritte: smetterla di ingigantire i problemi e riflettere prima di agire o parlare.

Se seguirai queste due direttive, riuscirai ad evitare la stragrande maggioranza degli scontri e dei problemi e, in tutto ciò, sarà il tuo umore a beneficiarne maggiormente.

SE HAI SCELTO L’IMMAGINE ORIENTALE NUMERO 3:

“RICORDATI CHE L’UOMO CHE FA DEL MALE E SE NE VERGOGNA, SERBA NELL’ANIMA LA POSSIBILITÀ DI REDIMERSI. MA L’UOMO CHE FA DEL BENE E DESIDERA FARLO SAPERE A TUTTI, SERBA NELL’ANIMA LA POSSIBILITÀ DI PERDERSI”.

-Anche se hai fatto del male, niente è perduto… A patto che tu abbia capito lo sbaglio ed eviterai di ripeterlo in futuro.

-Se hai fatto del bene e lo hai raccontato ad altri, avrai solamente sminuito l’importanza del tuo gesto. La prossima volta, lascia che a parlare siano solamente le tue azioni.

Perché, in un modo o nell’altro, tutto il bene che fai non passa inosservato.

Se questo articolo ti è servito lascia un commento e condividilo con chi pensi possa averne bisogno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto da copyrigth