Sto per rendere più dolci le tue giornate. Dimmi cosa noti di primo acchito e leggi il messaggio:

Sto per rendere più dolci le tue giornate. Dimmi cosa noti di primo acchito e leggi il messaggio:

Voglio provare a rendere più dolci le tue giornate e a estirparne ogni tipo di acidità.

Dimmi dunque cosa hai visto a primo impatto e scopri il messaggio seguente.

SE DI PRIMO ACCHITO HAI VISTO UN LIMONE

La maggior parte dei tuoi problemi scaturisce dalle tue errate abitudini.

Sei troppo cinico e razionale su determinati aspetti della vita e, pertanto, dovresti imparare che non sempre si cela una spiegazione logica dietro agli eventi della vita.

Infatti, esiste una Forza Superiore invisibile alla vista che governa tutto quanto, che muove ogni cosa con la dolcezza di un soffio di vento o con la brutalità di un maestoso tornado.

Certe cose non vanno capite ma solamente accettate.

Non cercare sempre e comunque il filo razionale dietro ogni cosa se vuoi rendere più dolci le tue giornate e, in generale, la tua esistenza.

Ricordati che la libertà mentale la raggiungerai solamente con una dose di sana irrazionalità.

VOGLIO RENDERE PIÙ DOLCI LE TUE GIORNATE: SE DI PRIMO ACCHITO HAI VISTO UN KIWI

Abbatti la pigrizia ed esci da quella gabbia che ti sei costruito negli anni.

Vivi con il terrore dei cambiamenti, senza riuscire a renderti conto che l’unica cosa che dovresti davvero temere è il fatto di rimanere fermo in questa situazione di apatia e infelicità.

Quando subentra la noia e la prevedibilità, ecco che la vita diventa piatta, perde forma e, di conseguenza, si tende a diventare man mano il suo riflesso.

Hai bisogno di un’evoluzione, di uscire dalla monotonia e di metterti in gioco.

Hai bisogno di affrontare nuove sfide, di provare a fare ciò che realmente desideri.

Non è per forza necessario un cambiamento macroscopico: è sufficiente anche un piccolo passo.

L’importante è non rimanere fermi… l’importante è alimentare costantemente la fiamma della propria esistenza.

Se questo articolo ti è servito lascia un commento e condividilo con chi pensi possa averne bisogno.

error: Contenuto protetto da copyrigth