Stella, luna o cuore: cosa scegli? Ti rivelerò l’incantesimo per una vita serena

Stella, luna o cuore: cosa scegli? Ti rivelerò l’incantesimo per una vita serena

Qui di seguito troverai l’incantesimo per una vita serena.

Scegli una carta astrale e scopri qual è.


SE HAI SCELTO LA CARTA “STELLA”:

Il seguente rituale ti consentirà di attrarre nella tua vita ciò che desideri. Premetto che, per risultare funzionante, bisognerà desiderare fortemente ciò che si visualizza nella propria testa.

In poche parole, occorrerà non solo visualizzare con la mente, ma anche e soprattutto con il cuore.

E questo secondo processo di visualizzazione arriva solo ed esclusivamente quando si desidera follemente qualcosa, anche più di quanto si desidera respirare.

Se le tue aspirazioni sono davvero forti, e credimi che l’Universo è capace di leggere dentro il tuo cuore e di capire quanto sia davvero rilevante per te la richiesta che gli volgi, Egli farà in modo di allineare le correnti universali del destino, così da far piombare nella tua vita ciò che ti meriti.

Ecco dunque cosa devi fare quando le temperature esterne saliranno e renderanno possibile l’esposizione prolungata all’aria aperta:

Scegli una serata calda, una di quelle con il cielo terso e colmo di stelle. Avventurati in un luogo tranquillo e abbastanza silenzioso, dove ti senti protetto e a tuo agio.

Siediti per terra, proprio sotto il cielo stellato, e ricerca la posizione che ti è più congeniale.

È molto importante che tu sia comodo, di modo da scongiurare preventivamente il pericolo dell’insorgere di quei fastidi fisici tipici della scomodità (potrebbero compromettere l’efficacia del tuo rituale).

A quel punto, chiudi gli occhi e non aprirli fino alla fine. Visualizza nella tua testa il conseguimento del tuo desiderio.

Visualizza immagini nitide e concrete, cogli le emozioni scaturenti da quella fausta notizia e trasporta concretamente quello scenario immaginario nella tua realtà interiore, come se fosse realmente accaduto.

Senti sulla tua pelle il brivido della felicità, abbozza un sorriso e senti sulle labbra il sapore del tuo successo personale.

L’immaginazione, qua, farà la differenza, perciò non trattenerla e lasciala andare, in modo tale che si possa distendere in tutta la sua maestosità.

Quando avrai creato una realtà parallela e sentito concretamente determinate emozioni, potrai riaprire gli occhi e tornare a casa.

La legge di attrazione sarà stata messa in moto. A quel punto, avrà un bersaglio ben preciso: tu.

SE HAI SCELTO LA CARTA “LUNA”, ECCO L’INCANTESIMO PER UNA VITA SERENA:

Ti do un consiglio: rivolgiti alla luna per ripulire il marcio che contamina la tua vita. Nella fattispecie, durante il giorno prendi un foglio e scrivici sopra tutto ciò di cui vuoi liberarti.

Mi raccomando, ad ogni richiesta di liberazione fai seguire la parola “GRAZIE”: è molto importante non saltare questo passaggio se ci si vuole ingraziare il favore dell’Universo.

Dopo aver preparato il foglio, ponilo in un punto strategico (ovvero laddove la luce lunare possa raggiungerlo ed illuminarlo durante la notte).

Nel corso di quest’ultima si potrebbe anche verificare il miracolo della liberazione: se mai avverrà, sarai finalmente libero da tutte quelle zavorre che ti opprimevano, in quanto ti avranno abbandonato per dileguarsi nell’etere.

SE HAI SCELTO LA CARTA “CUORE”, ECCO L’INCANTESIMO PER UNA VITA SERENA:

Ti dedico la magica formula verbale che, se ripetuta costantemente, può aiutarti a lasciare andare il passato e ad alleggerire il tuo cuore oggi colmo di tristezza.

“Io, (di’ il tuo nome), rompo, distruggo, disintegro e polverizzo tutta la negativa che ho ereditato dai miei genitori, dai miei nonni e da tutti gli altri membri dell’albero genealogico.

Cancello ogni tragedia, dolore, depressione, ansia, maledizione del corpo, dell’anima e dello spirito, bugia, vizio, paura e dipendenza che ha varcato direttamente o indirettamente le porte della mia esistenza e ha generato in me questa grande inquietudine.

Tolgo tutto questo dal mio DNA , dai miei cromosomi, dalle mie cellule fisiche ed energetiche, dai miei organi, dal mio sangue, dalla mia mente e dalla mia anima.

Ambisco all’essenziale: alla salute, all’amore e alla serenità. Desidero che la loro luce risplenda su di me e sulle persone che amo.

Che l’Universo mi accompagni in questo cammino radioso e consapevole e mi tenda la sua mano nei momenti di difficoltà e scoramento.

Sto per abbandonare definitivamente il marcio per dedicarmi solamente al sano.

GRAZIE, GRAZIE e ancora GRAZIE”.

error: Contenuto protetto da copyrigth