Se la tua anima è in tempesta ecco cosa puoi fare subito

Se la tua anima è in tempesta ecco cosa puoi fare subito

Il risveglio spirituale è ciò che illumina la vita di qualsiasi persona. Grazie ad esso, l’animo umano riuscirà ad abbracciare la sua reale natura, che è senza dubbio buona e sensibile. Questa prerogativa dell’anima, tuttavia, non è quasi mai riconosciuta dalla gente.

La maggior parte di noi, infatti, è convinta che l’animo di molte persone sia tutt’altro che sensibile. Molti individui, però, appaiono in maniera negativa dinnanzi ai nostri occhi solamente perché incapaci di adottare una corretta abitudine mentale. Spesso, infatti, le persone non riescono a fronteggiare con serenità i problemi della vita, facendosi assalire dal nervosismo e dalla negatività. Ora provate ad immaginare un torrente le cui acque scorrono impetuose.

Risveglio spirituale

È logico che, fino a quando non si saranno acquietate, non riuscirete a vederne il fondo. Ma quando queste torneranno a scorrere normalmente, ecco che finalmente sarà possibile scorgere il suo limpido fondale.

Questo esempio spiega molto chiaramente il motivo per il quale non riusciamo a cogliere la purezza dell’animo altrui.Infatti, quando l’anima è in tempesta risulta impossibile vederne la sua reale natura. Ma quando i pensieri negativi vengono debellati e ritorna il buon umore, ecco che risulta possibile cogliere la sua reale trasparenza.

Esistono 2 metodi pratici che ci possono aiutare ad illuminare la nostra anima, in modo tale da metterne in risalto tutta la sua chiarezza:

  1. RICERCA LA CONNESSIONE CON LA TUA VERA ESSENZA INTRINSECA

Purtroppo, è molto comune farsi trascinare dalla corrente, senza mai porsi domande scomode e senza mai darsi risposte utili. La pigrizia e la remissività incarnano i nostri peggiori nemici, in quanto fattori enfatizzanti dell’infelicità.

Raramente decidiamo come vivere la nostra vita e ancor più raramente siamo disposti a lottare per la realizzazione dei nostri sogni. La scelta più comune è quella di intraprendere la strada apparentemente più comoda, dimenticandoci di sfruttare il tempo che ci è stato concesso.

Preferiamo non faticare, accontentandoci di un’esistenza piatta e priva di sussulti piuttosto che darci da fare per costruirci una vita su misura. Ma se davvero vuoi capire cosa si prova ad essere felice, allora devi iniziare a dedicarti all’introspezione. Guardati dentro e scava fino alle radici della tua essenza… solo così potrai davvero capire cosa sta cercando la tua anima.

  1. COMPRENDI L’INUTILITÁ E LA NOCIVITÁ DEL RANCORE

Dovremmo tutti capire cosa rappresenta davvero il rancore: esso non è altro che una punizione che ci autoinfliggiamo per la colpa di qualcun altro. Serbando rancore nella nostra anima, alimenteremo inconsciamente il nostro lato oscuro e, di conseguenza, finiremo per allontanarci dalla luce.

Sostanzialmente, ci intrappoleremo di nostra iniziativa all’interno di una spirale di negatività. Il rancore è uno stato d’animo assolutamente tossico; esso annebbia la mente e modifica la percezione che abbiamo del mondo esteriore, condannandoci all’infelicità eterna.

Vivere colmi di rancore, insomma, significa vivere vedendo sempre e solo in bianco e nero. Liberandoci da questo risentimento, però, risveglieremo la nostra anima e cancelleremo quel grigiore che tanto ci offusca.Facendo così, torneremo a cogliere le numerose sfumature che colorano questo mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto da copyrigth