Scegli una tazza di tè e introdurrò nella tua mente la serenità di cui hai bisogno:

Scegli una tazza di tè e introdurrò nella tua mente la serenità di cui hai bisogno:

Scegli una tazza di tè e ti insegnerò ad addestrare la tua mente inquieta:

SE HAI SCELTO LA TAZZA NUMERO 1:

tazza di tè

“Svuota il tuo ego e metti in discussione le tue idee”.

L’ego è proprio come una tazza di tè: quando è colmo di superbia impedisce alla mente di riempirsi di conoscenza. Se la tua tazza è stracolma di convinzione, qualsiasi cosa proveranno a versare al suo interno colerà fuori, sfuggendoti inevitabilmente.

Quando però svuoti la mente e la liberi dai preconcetti, ecco che si creerà spazio al suo interno per assimilare ciò che ti è sfuggito sino a quel momento. Ricordati che il valore di una persona è commisurato alla sua umiltà.

Quest’ultima rappresenta senza dubbio la prerogativa del successo. Qualsiasi persona umile, infatti, gode di un enorme vantaggio: quello di saper ascoltare e cogliere l’eventuale insegnamento celato dietro alle parole altrui.

Ogni persona presente su questo pianeta ha in serbo per te un’importante lezione.

Tutto sta nel riuscire a capire cosa attingere da chi abbiamo davanti.

SE HAI SCELTO LA TAZZA DI TÈ NUMERO 2:

“Impara a soffermarti su ciò che stai facendo e ad immergerti nel momento presente”.

Spesso le persone vivono con la mente costantemente proiettata al futuro, perdendo così di vista il momento presente. È in tal modo che, inconsciamente, gettano al vento gran parte del loro tempo. Tutti noi dovremmo imparare a concentrarci solamente su ciò che stiamo facendo.

Per fare ciò, è assolutamente necessario sviluppare la propria presenza mentale. Quando stai lavando i piatti, non devi pensare a cosa farai dopo, altrimenti quel momento risulterà essere un attimo di “non vita”, di assenza mentale.

Quando bevi un tè caldo in compagnia, concentrati solo ed esclusivamente su ciò che vi state dicendo, sul fluido caldo che stai ingerendo e sul suo sapore.

Quando mangi un frutto, non divorarlo in fretta e furia pensando a tutti gli altri impegni che hai segnato sull’agenda. Renditi conto di cosa stai facendo e di cosa stai masticando, altrimenti al posto di mangiare il frutto starai mangiando i tuoi pensieri.

SE HAI SCELTO LA TAZZA DI TÈ NUMERO 3:

tazza di tè

“Resetta il tuo mindset e allontana le illusioni mentali che tanto ti condizionano”.

Dentro di te una voce sussurra quotidianamente queste 3 frasi:

1. NON SONO IN GRADO

Questa esclamazione/pensiero è la principale fonte di demotivazione esistente. Pensare anche solamente una cosa del genere è assolutamente sbagliato, perché significa arrendersi ancor prima di averci provato.

La prossima volta che ti balzerà alla mente questo pensiero, fermati a riflettere: chiediti se hai fatto tutto il possibile per raggiungere il tuo obiettivo.

Se la risposta sarà affermativa, allora non avrai nulla da recriminarti e potrai dormire sonni tranquilli, poiché consapevole di averci davvero provato. Ma se affiorerà in te anche un minimo senso di colpa, allora i rimpianti e la frustrazione diverranno delle presenze costanti all’interno della tua vita.

2. ORMAI È TARDI

Voglio dirti una cosa: sarà tardi solamente quando il tuo cuore cesserà di battere. Fino a quel momento, avrai il tempo per cambiare le cose e agire come meglio credi.

Non c’è un tempo prestabilito per fare qualcosa, non esiste alcun limite di età. Pensare che sia troppo tardi è solamente una scusa per giustificare la grande paura di fallire.

Viaggia, studia, innamorati, tenta una nuova carriera lavorativa se quella attuale non ti aggrada, ma mi raccomando: smettila di pensare che sia troppo tardi.

3. SONO TROPPO SFORTUNATO

Non permettere ai brutti momenti di farti credere che stai vivendo una brutta vita. I periodi no capitano davvero a chiunque, è una prassi doverli affrontare. Il mondo non si è accanito contro di te, semplicemente ogni individuo sulla faccia della terra è destinato a confrontarsi con delle situazioni complicate.

Non piangerti addosso quando le cose si fanno difficili, altrimenti alimenterai una spirale di negatività dalla quale difficilmente ne uscirai integro.

Alza la testa, rimboccati le maniche e usufruisci di quella potente risorsa che rechi al tuo interno, ovvero la forza di volontà. Ricordati che la sfortuna non è altro che una proiezione distorta degli avvenimenti eseguita da una mente pessimista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto da copyrigth