Scegli una saggia donna e ascolta le sue profonde parole:

Scegli una saggia donna e ascolta le sue profonde parole:

Delle profonde parole stanno per entrarti in testa e riprogrammare i tuoi pensieri.

Scegli una donna e ti farò capire quanto sei fortunato nella vita reale:


SE HAI SCELTO LA DONNA NUMERO 1:

Sii grato per i comfort di cui disponi: se hai un tetto sopra la testa e puoi godere quotidianamente di un pasto caldo, allora sei più fortunato di quanto pensi.

Milioni di persone nel mondo lottano quotidianamente contro la fame e la disidratazione, sognando ciò che per noi, invece, non è altro che ordinaria routine.

Troppe persone, purtroppo, non sapranno mai cosa vuol dire vivere una vita ‘normale’. E sai una cosa? sono proprio queste le persone che si lamentano di meno e che sorridono di più.

Come fanno a fare ciò?

Semplicemente hanno compreso ciò che veramente è importante e, seppur non sia granché, lo sanno valorizzare meravigliosamente, distinguendolo da tutto ciò che è superfluo.

Cambia prospettiva e smettila di dare tutto per scontato, cosicché la realtà che ti circonda non ti sembrerà più così buia e tenebrosa. Il Sole sta per sorgere ed illuminare la tua vita.

SE HAI SCELTO LA DONNA NUMERO 2, ECCO LE PROFONDE PAROLE CHE HAI BISOGNO DI SENTIRTI DIRE:

Sii grato per la famiglia che ti è stata concessa: se hai al tuo fianco delle persone che ti vogliono bene, allora sii riconoscente.

Molte persone non avranno mai questo privilegio e pagherebbero per essere nella tua situazione.

SE HAI SCELTO LA DONNA NUMERO 3, ECCO LE PROFONDE PAROLE CHE HAI BISOGNO DI SENTIRTI DIRE:

Sii grato perché hai ancora la salute dalla tua parte. Perché non hai bisogno di imbottirti quotidianamente di farmaci per sopravvivere. Perché hai un cervello normalmente funzionante. Perché hai ancora la vista e l’udito.

Perché hai ancora due braccia e due gambe sane. Non dare per scontate queste incredibili fortune. Goditele al massimo e sii riconoscete di averle ricevute.

Non aspettare che ti vengano tolte per renderti conto di quanto valgono realmente.

Se questo articolo ti è servito lascia un commento e condividilo con chi pensi possa averne bisogno

error: Contenuto protetto da copyrigth