Scegli una carta e scopri qual è la tua più grande paura

Scegli una carta e scopri qual è la tua più grande paura

Ognuno di noi porta con sé una grande paura. In alcuni soggetti questa emozione si manifesta più intensamente, in altri in maniera più contenuta, ma è innegabile il fatto che questa è parte integrante della natura umana.

Molti timori sono fondati, poiché scaturiti da circostanze concretamente esistenti, mentre altri non hanno minimamente motivo di esistere. La seconda categoria di timori è quella più diffusa, poiché conseguenza dell’attività mentale e dell’elaborazione dei pensieri negativi. Essa ruota attorno al concetto di ‘eventualità’, ovvero la possibilità che qualcosa di temuto possa verificarsi nella realtà.

paura

Oggi vogliamo proporvi questo semplice test psicologico, con l’obiettivo di sviscerare la vostra più grande paura inconscia e di aiutarvi a debellarla definitivamente.

Hai scelto una delle 4 immagini? Bene, adesso ti mostreremo il messaggio celato nel retro di ogni singola carta:

SE HAI SCELTO LA CARTA NUMERO 1:

La carta dice che la tua ansia più grande è quella di cadere nel buio baratro dell’insoddisfazione. A volte, soprattutto nei momenti di debolezza, ti capita di pensare che la tua vita non sia per nulla felice.

Non sei appagato per quello che hai, perché ti soffermi troppo a guardare ciò che non possiedi. Tuttavia, lascia che ti dia un consiglio: non permettere ad un brutto periodo di farti credere che stai vivendo una brutta vita.

Godi delle piccole cose, dimostra all’Universo di essere una persona riconoscente e vedrai che ciò che desideri arriverà presto.

SE HAI SCELTO LA CARTA NUMERO 2 la tua più grande paura è:

La tua ansia principale è quella di rimanere da solo. Cerchi di autoconvincerti che la solitudine non sia assolutamente un peso, ma stai solamente mentendo a te stesso.

Nel tuo profondo sai che non sopporteresti l’abbandono, perché in passato hai sperimentato per un certo periodo tale sensazione. Quel ricordo ha generato a tua insaputa un trauma, ed è per questo che dai così tanto peso al parere della gente e alla tua reputazione.

Tuttavia, lascia che ti dia un consiglio: non forzare alcun legame per paura di rimanere solo. Lascia andare tutti coloro che non desiderano rimanerti vicino. Sei un essere speciale e non hai bisogno di rincorrere nessuno.

paura

SE HAI SCELTO LA CARTA NUMERO 3 la tua più grande paura è:

La tua più grande paura è quella del tradimento. Anche in questo caso gli eventi del passato ti hanno forgiato, rendendoti particolarmente diffidente e scettico. Non ti fidi della gente, questo è chiaro, ma così facendo rischi di precluderti diverse conoscenze ed occasioni preziose.

Hai innalzato una barriera e, dall’esterno, si percepisce questa tua posizione di difesa. Tuttavia, lascia che ti dia un consiglio: impara a tenere la porta socchiusa, anziché totalmente chiusa.

Perché di punto in bianco potrebbe entrare nella tua vita qualcuno di inaspettato, stravolgendo tutti i tuoi piani e facendoti dimenticare i dolori del passato.

SE HAI SCELTO LA CARTA NUMERO 4:

Niente ti spaventa quanto il cambiamento. Sei una persona fortemente radicata alle sue comodità, ed è per questo motivo che fai quasi sempre le stesse cose. Di uscire dalla tua comfort zone proprio non se ne parla, poiché questo passo vorrebbe dire gettarsi nell’incertezza, nelle profonde acque dell’ignoto.

Tuttavia, lascia che ti dia un consiglio: nonostante tu sia una persona matura e con la testa sulle spalle, dovresti imparare ad evadere dalle tue comodità e metterti realmente in gioco.

Perché così facendo potresti conoscere una parte inedita di te stesso, rendendoti così conto di possedere un potenziale maggiore rispetto a quello che ipotizzavi di avere. Perciò, buttati nell’esplorazione di nuovi oceani e vedrai che quell’orizzonte che ti sembrava inizialmente così lontano e irraggiungibile risulterà essere, in realtà, più vicino di quanto credevi.

Se questo articolo ti è servito lascia un commento e condividilo con chi pensi possa averne bisogno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto da copyrigth