Scegli un uccellino e ascolta il suo canto. Stai per ricevere una saggia lezione di vita

Scegli un uccellino e ascolta il suo canto. Stai per ricevere una saggia lezione di vita

In questo articolo riceverai una vera e propria lezione di vita. Sta a te scegliere se coglierla e usufruire della sua saggezza oppure ignorarla e fare finta di niente.

Se ti trovi qui, però, significa che hai la necessità di ascoltare delle parole di conforto.

lezione di vita

Qui di seguito troverai delle dritte che ti orienteranno lungo il tuo percorso e ti motiveranno ad andare avanti. Tutto ciò che devi fare è scegliere un uccellino tra quelli raffigurati ed ascoltare il suo canto.

SE HAI SCELTO L’UCCELLINO NUMERO 1

Tu, solamente tu, sei il responsabile della tua vita. Non puoi decidere cosa ti succederà, perché a quello ci penserà il fatalismo, ma puoi decidere come reagire agli imprevisti e alle circostanze createsi.

Quando capisci questo concetto, esci dallo stato di ubriachezza in cui hai vissuto per secoli e ti elevi verso il nuovo mondo della consapevolezza. Non serve continuare a lamentarsi con il destino, con la società, con i parenti o con i partner.

Ricordati che tutto dipende da te, dalla tua volontà e dal tuo controllo mentale. Non sei responsabile della tua nascita, questo è vero, ma sei senza dubbio responsabile della tua evoluzione personale.

Ricerca innanzitutto la quiete interiore, perché solamente così potrai debellare il desiderio di guerra che tanto ti opprime.

SE HAI SCELTO L’UCCELLINO NUMERO 2, ECCO LA LEZIONE DI VITA CHE VUOLE LASCIARTI:

Non reprimere mai la tua natura, perché altrimenti questa ti perseguirà per il resto dei tuoi giorni.

Quando reprimi qualcosa e tenti di nasconderla, questa inizia a dimenarsi dentro di te per fuoriuscire prepotentemente. La tua felicità dipende dalle tue scelte di vita, dalla tua capacità di ascoltare il cuore e non la voce della gente.

Elimina i rimpianti, cosicché scongiurerai il pericolo di morire lentamente avvelenato e vivi seguendo le tue emozioni.

Il tempo passa velocemente e, purtroppo, nessuno potrà mai restituircelo. Perciò non sprecarne nemmeno un secondo, smetti di trattenere e ripudiare ciò che desideri e dai la possibilità alla tua inclinazione naturale di fuoriuscire in tutta la sua potenza.

Ricordati che non puoi decidere quanto tempo rimarrai su questo pianeta, ma puoi sicuramente decidere come vivere il tempo che ti è stato concesso.

SE HAI SCELTO L’UCCELLINO NUMERO 3

Ricordati che le cose belle sono le ultime ad arrivare.

Non essere precipitoso, continua a lavorare per realizzare i tuoi obiettivi e pregusta il momento della tua realizzazione personale.

Non arrenderti mai e non lasciare le cose incompiute per via della tua impazienza.

Abbatti la negatività, perché se le cose tardano ad arrivare non significa che non arriveranno mai. La perseveranza è ciò che permette di conseguire i traguardi.

D’altronde, non esiste vittoria senza prima aver assaggiato una serie più o meno lunga di sconfitte. Ricordati che la fretta ti farà collezionare solamente fallimenti.

SE HAI SCELTO L’UCCELLINO NUMERO 4, ECCO LA LEZIONE DI VITA CHE VUOLE LASCIARTI:

Ricordati che la verità è molto più semplice e a portata di mano di quel che pensi. Non lasciarti sfuggire l’ovvio, perché te ne potresti pentire amaramente a tempo debito.

La felicità non è qualcosa di impalpabile, di eclatante. Per provarla non è per forza necessario raggiungere la fama e la ricchezza.

Per essere felici non serve molto.

Non è questione di quantità, ma di qualità. Hai semplicemente bisogno di poco, ma quel poco deve riuscire a trasmetterti sensazioni positive. Dei buoni amici, un partner fedele, una famiglia su cui contare e, soprattutto, l’accettazione di te stesso.

Non cadere nel grave errore di vivere l’intera esistenza nel corpo di un individuo che non accetti. Rimuovi quel muro invisibile che la tua mente ha costruito tra il tuo corpo e la tua anima.

Guardati allo specchio e accettati, perché sei l’unica persona con la quale passerai ogni singolo istante di questa vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto da copyrigth