Scegli d’istinto una carta magica e ti rivelerò qualcosa di molto importante:

Scegli d’istinto una carta magica e ti rivelerò qualcosa di molto importante:

Scegli istintivamente una carta magica e ascolta cos’ho da dirti.

Sto per portarti a conoscenza di una grande verità nascosta.


SE HAI SCELTO LA CARTA NUMERO 1:

Carta dell’ottimismo

Se ti dimostrerai resiliente e capace di incassare i colpi senza lamentarti in continuazione, riceverai quando meno te lo aspetti il premio che ti meriti.

Anche quando hai mille ragioni per piangere, fai leva sulle poche cose positive che ti tengono spiritualmente in vita.

Pensa soprattutto a queste e ridi, ridi il più possibile perché il sorriso è l’antidoto contro ogni male.

Non sprecare energie preziose in lamentele futili ma sfruttale invece per ringraziare chi ti ha donato quella piccola fortuna di cui godi oggi.

Se percepirai le energie del mondo con il cuore intriso di ottimismo, il tuo destino in ogni ambito della vita sarà sicuramente elettrizzante.

SE HAI SCELTO LA CARTA MAGICA NUMERO 2:

Carta dell’illuminazione

Se a volte ti senti diverso dagli altri, se non ti rispecchi nei loro modi di agire e pensare: non preoccuparti.

Non per forza vuol dire che ti trovi sulla riva sbagliata del fiume.

Spesso “le pecore nere” non sono difetti di fabbricazione come vogliono farci credere, bensì “prodotti” di rara qualità.

Difendi sempre e comunque la tua individualità e preservala da tutte le critiche e obiezioni che ti verranno fatte.

Non lasciare che crescano le erbacce all’interno del tuo meraviglioso e rigoglioso giardino interiore, altrimenti lo contamineranno sino a distruggerne completamente la bellezza.

SE HAI SCELTO LA CARTA MAGICA NUMERO 3:

Carta della compassione

Anche tu, nel tuo piccolo, puoi fare la differenza e ribellarti a questo mondo spesso ingiusto.

E sai qual è la forma di ribellione più grande che tu possa attuare? Elargire gentilezza a chi ti sta intorno.

Ad oggi sempre più persone vogliono prevaricare, si comportano in malo modo e pensano semplicemente ai fatti loro.

In un mondo improntato sempre più sull’egoismo, la differenza potresti farla partendo anche da un piccolo gesto, come ad esempio tendere la mano a chi ha bisogno o dire una parola di conforto a chi sta soffrendo.

error: Contenuto protetto da copyrigth