Sbarazzati di queste 4 cose e sarai felice per il resto della tua vita

Sbarazzati di queste 4 cose e sarai felice per il resto della tua vita

Sbarazzati di queste 4 cose e sarai felice per il resto della tua vita.

Una di quelle cose che nessuno può negare è che i bambini sono dannatamente felici.

4 cose

Nonostante la loro “immaturità intellettuale”, si comportano a livello pratico in maniera molto più matura e sana rispetto a tanti adulti. Non pensano mai negativo e si concentrano solo ed esclusivamente sul momento presente.

LA REALE NATURA DELL’ESSERE UMANO

Questa è la vera natura dell’essere umano. Tutti noi siamo delle entità dal cuore limpido e virtuoso, mosse dalla gioia e dalla generosità.

Ciò che accade nel corso del viaggio, però, è che il bambino cresce e subisce i condizionamenti della società.

Gli viene insegnato che per essere speciale dovrà necessariamente surclassare i suoi coetanei, che per essere felice dovrà avere un lavoro prestigioso e guadagnare tanti soldi.

Viene caricato di aspettative e, molto spesso, è il peso di quest’ultime a condurlo all’ansia e all’agitazione.

Ad oggi la stragrande maggioranza delle persone ha smarrito il suo bambino interiore e vive nella frustrazione.

Tuttavia, crediamo fortemente che la vita sia un meraviglioso viaggio e che coloro che possono godere di questa esperienza siano davvero fortunati.

In questo articolo ci siamo premurati di annoverare 4 cose da eliminare urgentemente.

Se metterai in atto quanto segue, sono sicuro che pian piano riuscirai a sentirti più leggero e sereno, e il tuo entusiasmo verso la vita crescerà notevolmente.

ELIMINA QUESTE 4 COSE E ABBRACCIA LA SERENITÀ ETERNA

1. FREGATENE DELLA TUA REPUTAZIONE

Fino a quando il parere altrui risuonerà forte nella tua testa, non potrai mai definirti realmente libero.

Potrai sperimentare la vera sensazione di libertà solamente quando ti renderai conto dell’irrilevanza del parere altrui. La reputazione che hai rappresenta semplicemente un’etichetta che le altre persone ti hanno appiccicato addosso.

Non puoi permettere all’ignoranza e alla superficialità delle persone di condizionare in questo modo il tuo umore. Esci da questo schema e strappa via dalla tua mente quell’etichetta che ti è stata incollata addosso.

In questo modo, saranno solamente gli altri a continuare a vederla e a considerarla parte di te.

Ma questo è il minimo dei problemi, perché ciò che conta è il pensiero che hai di te stesso.

2. SBARAZZATI DELLE LAMENTELE

Smettila di lamentarti di ciò che non hai e inizia ad essere grato per ciò che ti è stato concesso. Cambia prospettiva e guarda la realtà con nuovi occhi. Non fermarti all’apparenza, non essere superficiale e premuroso nel giudicare la tua vita.

Sei molto più fortunato di quel che pensi e tantissime persone stanno decisamente peggio di te. Ogni lamento che fuoriesce dalla tua bocca equivale ad una secchiata d’acqua ghiacciata tirata sulla fiamma della tua energia vitale.

Alimenta quest’ultima, anziché provare a spegnerla. Pratica la gratitudine e cerca di estirpare la malsana abitudine di lamentarti anche per le piccole cose.

4 cose

3. LASCIA ANDARE LA RESISTENZA AL CAMBIAMENTO E APPREZZA L’IMPREVEDIBILITÀ DELLA VITA

Smettila di opporti al flusso degli eventi e inizia ad accettare la vita per quello che è realmente. Non esiste un’esistenza perfetta priva di sofferenza.

Il dolore è parte integrante della vita e senza di esso non potremmo neppure conoscere la sensazione della gioia e della felicità.

Impara ad accettare l’idea che tutto cambia e si evolve, che niente è realmente sotto il tuo controllo. Non essere la roccia, radicata nel letto del fiume che si oppone alla forte corrente.

Sii l’acqua del fiume stesso, scorri seguendo la corrente e non fermarti mai. L’imprevedibilità rappresenta il bello e il brutto della vita, ma è proprio dinnanzi alle cose inaspettate che ci batte forte il cuore e ci emozioniamo.

È in quel frangente che ci sentiamo realmente vivi. Esci dai tuoi schemi e segui il ritmo della vita.

4. SBARAZZATI DELLE PAURE INFONDATE

Nella vita reale proviamo molte paure infondate, scaturite dall’elaborazione di pensieri altamente nocivi.

La prudenza insita in ciascuno di noi gioca spesso un brutto scherzo e ci porta a perdere il contatto con la realtà. È in questo modo che finiamo all’interno di un mondo immaginario.

È questo ciò che accade nella vita di tutti i giorni. Siamo costantemente terrorizzati da situazioni che non esistono, ma che sono ben presenti all’interno della nostra mente.

Il nostro umore, le nostre energie e le nostre azioni vengono di conseguenza influenzati da pensieri privi di alcuna consistenza.

Ricordati che la tua felicità è direttamente proporzionale alla tua consapevolezza.

Se riuscirai a capire che la maggior parte delle tue paure sono solamente delle proiezioni mentali ipotetiche e pessimiste, allora molti tasselli fuori posto troveranno il giusto incastro.

Se sarai in grado di padroneggiare la tua mente, automaticamente smetterai di crearti nemici e problematiche inesistenti. È così che svolterai il corso della tua esistenza.

Queste 4 cose avvelenano la tua anima, pertanto ti consiglio di eliminarle quanto prima possibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto da copyrigth