Recita una volta al mese questi mantra per fare del bene a te e alla tua famiglia:

Recita una volta al mese questi mantra per fare del bene a te e alla tua famiglia:

Il singolo individuo, quando si cimenta nella recita dei mantra, non prega solamente per il suo bene ma, inconsciamente, anche per quello della sua famiglia.

Protezione, benessere, pace nell’anima, appagamento e “fortuna” sono solamente alcune delle tante sensazioni positive che potrebbero scaturire dopo aver rivolto all’Universo delle preghiere sincere.


RISPETTA QUESTE CONDIZIONI E RENDERAI I TUOI MANTRA ESTREMAMENTE POTENTI

I mantra hanno una potenza straordinaria, a patto che vengano rispettate 7 precise condizioni:

– vanno ripetuti ad alta voce e lentamente;

– durante la recita, occorre associare un’immagine o un’emozione alla propria richiesta, di modo da renderla quanto meno astratta possibile;

– occorre parlare con l’Universo a cuore aperto, con il massimo della limpidezza, evitando cioè di omettere la benché minima intenzione;

– occorre recitare almeno 10 volte ciascun mantra;

– non bisogna MAI utilizzare l’avverbio di negazione “non”, in quanto costituisce, per l’appunto, una negazione e dunque diffonde nell’atmosfera esterna, ma soprattutto in quella interna, una sorta di vibrazione negativa;

– occorre utilizzare sempre il presente durante la recita dei mantra, poiché il nostro inconscio recepisce meglio questo tempo verbale;

– sempre per la motivazione precedente, occorre recitare mantra brevi e semplici anziché lunghi e complicati.

ATTRAI ABBONDANZA SU DI TE E SU TUTTA LA TUA FAMIGLIA RECITANDO QUESTE 5 PREGHIERE

Come anticipato a inizio articolo, la recita di questi mantra, se attuata nei giusti modi, produrrà effetti positivi non solo su di te ma anche su tutta la tua famiglia. Eccoli qua:

1. PROTEGGICI DALLE INGIUSTIZIE E DALLE FATALITÀ ONNIPRESENTI;

2. DONACI LA SAGGEZZA PER VEDERE SEMPRE IL LATO POSITIVO DELL’ESISTENZA;

3. DONACI LA FORZA PER ACCETTARE L’INEVITABILE DOLORE E ANDARE AVANTI;

4. RENDI IL SORRISO LA NOSTRA UNICA DIPENDENZA;

5. ALIMENTA IN NOI IL FUOCO DELL’AMORE;

Mi raccomando: ogni singola parola che la vostra bocca pronuncia deve essere sostenuta dalle sincere intenzioni e da un reale desiderio di fondo.

Se avverrà tutto questo, e dunque le fondamenta delle vostre preghiere verranno reputate solide e non vacillanti come spesso accade, l’energia universale toccherà in voi delle corde che nemmeno sapevate di avere, producendo così delle vibrazioni interiori talmente forti da generare una melodia capace di permeare il caos del mondo esteriore e plasmarlo a sua immagine e somiglianza.

error: Contenuto protetto da copyrigth