Questi sono i 3 peggiori veleni dell’anima che ti consumano dentro. Fai attenzione

Questi sono i 3 peggiori veleni dell’anima che ti consumano dentro. Fai attenzione

Oggi vi illustreremo i 3 peggiori veleni dell’anima. Come probabilmente già saprai, ogni individuo è composto da 3 grandi pilastri: mente, corpo e spirito.

L’essere umano, diffidente e pragmatico per definizione, tende a focalizzare l’attenzione solamente su ciò che è evidente e che ha consistenza materiale.

veleni dell'anima

Ne consegue che il corpo è l’elemento maggiormente colmo di attenzioni e pensieri, mentre la mente e soprattutto lo spirito vengano privati della giusta considerazione. Tuttavia, il campo spirituale è una realtà più concreta di ciò che si pensa e, pertanto, merita un approfondimento aggiuntivo.

Qui di seguito vi elencheremo i 3 peggiori veleni dell’anima e, per ciascuno di questi, andremo a rivelarne il corrispondente antidoto.

1° VELENO: PASSIVITÀ E SVOGLIATEZZA

Hai mai sentito parlare della legge di attrazione? Ecco, esistono migliaia di casi che testimoniano la reale esistenza di questo assurdo principio di azione e reazione. Secondo questa legge, tutto ciò che desideri è destinato a raggiungerti, a patto che tu sia disposto a sacrificarti e a faticare per ottenerlo.

Molte persone sembrano essersi dimenticate della seconda parte del teorema, ovvero del necessario spirito di sacrificio.

Ogni individuo desidera e spera qualcosa, ma solo pochi sono disposti a rimboccarsi le maniche e a prendersi ciò che vogliono. Una delle prime cause di avvelenamento dell’anima è proprio la pigrizia e l’assenza di spirito di iniziativa.

Ricordati che ogni vittoria è il risultato di numerosi tentativi, cadute e fallimenti. Non esiste successo senza fatica, non esistono scorciatoie per arrivare al traguardo. Se vuoi qualcosa, devi alzarti e andartelo a prendere, poiché nessuno ti regalerà mai nulla.

Sappi che se ti rassegnerai alla pigrizia e alla passività, la fiamma della tua energia vitale tenderà a ridurre progressivamente il suo ardore.

2°: TRA I PEGGIORI VELENI DELL’ANIMA RIENTRA SENZA DUBBIO IL VITTIMISMO

Una delle abitudini peggiori dell’essere umano risponde al nome di vittimismo. Troppe persone hanno il vizio di lamentarsi per ogni cosa e di sentirsi vittime di un complotto.

Questo mood mentale non fa altro che caricare di frustrazione e nervosismo la persona che ne è avvezza, rendendola rassegnata e meno lucida nell’ osservare la realtà. Solitamente, chi soffre di questa “patologia” tende infatti a distorcere la realtà, ingigantendo ogni tipo di problematica e, al contempo, ignorando le circostanze favorevoli.

L’animo non ha bisogno della tua negatività, ma del tuo supporto e della tua onestà intellettuale. Sii perciò più realista e cerca di notare anche tutte le cose belle che circondano la tua vita.

3° VELENO: PROSPETTIVA UNILATERALE E MENTALITÀ CHIUSA

Tra i peggiori veleni dell’anima, rientra senza dubbio la prospettiva unilaterale. La stragrande maggioranza delle persone, infatti, non è disposta ad accettare i differenti punti di vista e, pertanto, tende a etichettare come “nemico” l’individuo dalla differente mentalità.

La conseguenza di tutto ciò è una perenne sensazione di incomprensione. Tuttavia, devi sapere che non esiste sempre un’unica risposta esatta. Il tuo punto di vista e la tua visione della vita, nonostante possano essere corretti, potrebbero tuttavia non essere le uniche vie da dover seguire.

Ricordati che ogni persona ha il suo passato, le sue idee e le sue credenze, pertanto ciò che è giusto per te potrebbe rivelarsi estremamente sbagliato per un’altra. Amplia la tua prospettiva e inizia a vedere la realtà nella sua interezza, poiché non è sempre tutto bianco o nero. Inizia a contemplare le sfumature della diversità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto da copyrigth