Queste 3 piante porteranno fortuna e positività nella tua casa:

Queste 3 piante porteranno fortuna e positività nella tua casa:

Le piante possono davvero portare fortuna e positività nella tua casa? La risposta è SÌ.

Difatti, diversi studi condotti sull’arte del Feng Shui hanno rilevato il potere energetico non indifferente che questi organismi viventi esercitano sull’ambiente e sulle persone.


L’ANTICA ARTE ORIENTALE

Il Feng Shui è una pratica millenaria originatasi in Cina che, oggi, ha trovato diffusione ed estimatori in tutto il mondo.

Essa ricerca l’armonia nell’ambiente domestico e tenta di migliorarne il flusso dell’energia tramite una disposizione alternativa e particolare dell’arredamento: dalle luci ai mobili fino ad arrivare ai singoli oggetti.

Il Feng Shui, dunque, non presta attenzione solamente al macrocosmo casalingo.

Ciò che fa è entrare nel dettaglio e concentrarsi anche sulle piccole cose che compongono la nostra abitazione.

In base a ciò che ci dice tale arte orientale, il posizionamento di determinati oggetti all’interno delle nostre case influisce direttamente sul flusso energetico esteriore che, va specificato, è responsabile del condizionamento del nostro flusso vibrazionale interiore.

Tale teoria acquisisce un significato ancor più profondo se gli “oggetti” in questione non sono oggetti, bensì esseri viventi.

In poche parole, il posizionamento delle piante all’interno di un’abitazione può davvero creare dei flussi di positività e fortuna.

Ma, a tale scopo, quali piante conviene inserire nell’arredamento casalingo? Vediamole assieme.

LE PIANTE DELLA FORTUNA: PORTERANNO POSITIVITÀ NELLA TUA CASA

1. ALBERO DI GIADA: è una pianta da vaso e non richiede molta manutenzione. Le basta un vaso di dimensioni ragionevoli per crescere e fiorire.

Un’antica credenza cinese assicura che questa pianta, se posizionata sul lato destro dell’ingresso di casa, dà ricchezza ai suoi abitanti.

2. BAMBÙ DELLA FORTUNA: è una delle piante più menzionate dal Feng Shui.

È simbolo di fortuna e prosperità in molte culture asiatiche.

Ha bisogno di poca manutenzione e si adatta bene agli ambienti poco luminosi.

Secondo il Feng Shui, ogni pianta di bambù ha un numero specifico di steli e, ogni stelo, ha un significato particolare: ad esempio, è necessario avere in casa un bambù con due steli per l’amore, con cinque steli per la salute e otto steli per la ricchezza.

3. POTHOS: secondo la celebre arte orientale, porta guadagno monetario e prosperità al suo proprietario.

Si ritiene che le cinque foglie del ramo della pianta simboleggino i cinque elementi del Feng Shui: la terra, l’acqua, il fuoco, il legno e il metallo.

Oltretutto, se le foglie nuove sono rivolte verso l’alto vuol dire che attrarranno verosimilmente la fortuna e la prosperità.

Il Pothos può essere messo negli angoli della casa.

Difatti, è proprio qui che, secondo il Feng Shui, la pianta riesce ad assorbire tutte le energie stagnanti e negative che si accumulano all’interno dell’abitazione, mantenendo così il benessere e la serenità dell’ambiente circostante.

Ora conosci le tre piante più inclini ad attrarre fortuna e positività nella tua casa. Sfrutta questo tuo nuovo sapere per recarti del vantaggio.

error: Contenuto protetto da copyrigth