Quale immagine ha catturato la tua attenzione? Dimmelo e ti svelerò il grave errore in cui ricadi giornalmente

Quale immagine ha catturato la tua attenzione? Dimmelo e ti svelerò il grave errore in cui ricadi giornalmente

Siamo esseri umani e, in quanto tali, è inevitabile commettere prima o poi un errore. Gli sbagli fanno parte della vita di tutti noi, perché vivere non è un compito così semplice ed è assolutamente normale commettere passi falsi.

È normale andare fuoristrada e perdere la bussola, l’importante è accorgersi delle proprie sviste e cercare di rimediare.

L’errore più grande che una persona può commettere, però, è quello della recidività.

Fare di uno sbaglio un’abitudine è di per sé deleterio, nonostante sia perdonabile. Ma ciò che non può e non deve essere tollerato è l’errore commesso consapevolmente. In questo test ci occuperemo di errori inconsci, di quelle abitudini errate nelle quali le persone ricadono quotidianamente senza rendersene conto.

A seconda dell’immagine da te selezionata, proveremo quindi a svelare il tuo errore più ricorrente.

SE HAI SCELTO L’IMMAGINE NUMERO 1:

L’errore che continui a compiere è quello di non fermarti mai. Hai evidentemente bisogno di relax, necessiti di tempo per ricaricare le batterie e proseguire con serenità la tua vita. Sei stressato, il tuo corpo lo sente e cerca di avvertirti, ma la tua mente fa finta di nulla e, pertanto, non recepisce il messaggio.

SE HAI SCELTO L’IMMAGINE NUMERO 2:

Hai bisogno di pensare meno. La tua mente vaga liberamente, spesso elaborando pensieri nocivi ed autolesionisti. Gran parte dei tuoi problemi scaturiscono proprio da questa tua errata abitudine.

L’ansia, la paura e la malinconia sono i tuoi più grandi nemici. Ciò che non sai, però, è che possiedi dentro di te, più precisamente nella tua testa, tutti i mezzi necessari per arginarli e risolvere il problema.

SE HAI SCELTO L’IMMAGINE NUMERO 3, ECCO IL TUO ERRORE DA DEBELLARE URGENTEMENTE:

Dovresti eliminare la rabbia, perché i momenti di collera ti porteranno, prima o poi, ad allontanarti dalle persone a cui tieni.  Questo sentimento negativo genera delle distanze, non solamente fisiche, ma anche e soprattutto emotive.

Quando due persone sono invase dalla rabbia, infatti, ciò che fanno è innalzare una barriera tra i loro cuori. Questo muro invisibile rende sorde le persone, cosicché subentra la necessità di urlare, nel disperato tentativo di riuscire a sentirsi.

Ma basterebbe semplicemente placare l’orgoglio ed abbattere la propria parte di muro per creare uno spiraglio e riuscire a sentirsi.

SE HAI SCELTO L’IMMAGINE NUMERO 4:

Sbagli a non ricavarti mai un momento di solitudine. Hai bisogno di silenziare i rumori del mondo e riconnetterti con i tuoi pensieri, di sentire cosa ti sussurra il cuore e provare a seguire le coordinate della tua serenità.

Devi assolutamente ricavarti, ogni giorno, anche solo venti minuti di silenzio assoluto. Hai bisogno di ricavarti questo momento sacro, per fare ordine dentro di te e capire ciò che realmente desideri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto da copyrigth