Quale gioia sceglieresti all’istante? In base alla tua scelta, riceverai un profondo insegnamento di vita

Quale gioia sceglieresti all’istante? In base alla tua scelta, riceverai un profondo insegnamento di vita

Rincorriamo da sempre Elisir di gioia e felicità, rifuggendo sacrificio e dolore. Come avrai ben compreso, la vita tende sempre all’equilibrio. Quindi non esiste una gioia senza un rammarico, così come non esista bellezza senza mediocrità. Tutto è complementare poichè l’onda della vita si alza e si abbassa, avanza e arretra come l’onda del mare, in un equilibrio inimitabile. Ciò che importa è imparare a vivere nel flusso, non ostacolandolo ma nuotandoci e lasciandoti trasportare.

Oggi, con questo test introspettivo, ti mostro quattro pilastri a cui sicuramente anche tu aspiri.

Dimmi quale gioia scegli e ti dirò cosa si cela dietro questo desiderio.

Messaggi dall'universo libro

gioia

 

Ogni volta che desideriamo qualcosa vorremmo ottenerla subito, senza compiere alcun passo.

Con questo test voglio mostrarti come ogni desiderio, rechi con sè paure e timori. Se impari ad osservare bene cosa vuoi, ad accettare cosa ti manca, la tua vita migliorerà sotto ogni aspetto.

HAI SCELTO LA GIOIA NUMERO 1: BELLEZZA ETERNA

In questa vita piena di immagini desideriamo possedere la bellezza, meglio se eterna. Come ti sarai reso conto, la bellezza è un canone, sono dettami di altri, che a seconda dell’epoca, delle mode, del Paese in cui si vive, cambiano. E per adeguarci, sottostiamo a delle regole. 

Questo per dirti che la bellezza non si dovrebbe possedere, ma semplicemente ammirare.

La bellezza sta negli occhi di guarda” significa che non dipende davvero da chi o cosa abbiamo di fronte, compreso la nostra immagine nello specchio, ma dipende da come Giudichiamo quella bellezza.

È tempo di andare oltre il giudizio, oltre quello che i tuoi occhi vedono. Lascia che siano la tua mente e il tuo cuore a vedere, e vedrai il moltiplicarsi della bellezza dentro e attorno a te.

 

HAI SCELTO LA GIOIA NUMERO 2: SERENITA’ COSTANTE

Abbiamo bisogno di sicurezze, e spesso crediamo che il denaro ci possa garantire una serenità duratura nel tempo, appunto costante.

Oppure crediamo che un rapporto affettivo possa darci serenità. O ancora, che un buon lavoro possa essere promessa di serenità.

In realtà oggi vorrei proporti una visione più ampia e più slegata dagli altri inteso come rapporti interpersonali, dal tipo di lavoro e dal denaro.

Aspirare a vivere meglio è buona cosa, è anche un diritto, se vogliamo. Ma nulla può garantire davvero l’eternità, il per sempre, se la serenità a cui tu aspiri non è interiore.

Solo dentro di te c’è quel luogo, fonte inesauribile di serenità e gioia, che devi imparare prima di tutto a sentire, e poi a proteggere. La tua serenità interiore è l’unico progetto ambizioso che ti regalerà davvero stabilità emotiva.

 

HAI SCELTO LA GIOIA NUMERO 3: FORTUNA IN AMORE

Qualcuno da amare per sempre, che ci ami per sempre, per poter dire ai posteri “E vissero per sempre felici e contenti”.

Spesso aspiriamo a questo e non contempliamo invece il vivere liberi, essendo pienamente noi stessi, di fianco a una persona libera anch’essa nella sua stessa espressione di amarci.

Non ultimo, devi imparare a considerarti un essere già completo e amato anche se non stai vivendo in coppia in questo momento.


Anzi, più ti sentirai ebbro di amore, di gratitudine per essere qui, vivo, in salute e in armonia con l’Universo, e più il Karma saprà inviarti gratitudine sotto forma del miglior incontro che potrai mai sperare davvero.

 

HAI SCELTO LA GIOIA NUMERO 4: BENESSERE ECONOMICO

I beni materiali ci fanno sentire molto protetti. Per questo, pensare al benessere economico ci da così tanta sicurezza, sarebbe sciocco negarlo. Tuttavia, credere che sia una quantità di soldi più o meno elevata a darti la felicità, non ti mette in condizione di evolvere.

Niente e nessuno ti può regalare il Benessere, sia emotivo, che economico, se non impari a valutare le ricchezze che già hai. La stabilità che già ti appartiene.  Scegliere di fare un lavoro che detesti solo perchè ben remunerato, tenderà col tempo a logorare la tua bellezza interiore e, ahimè, la tua salute.

Smetti di confrontarti con chi ha più denaro, con chi viaggia di più, con chi sfoggia case e oggetti perchè non sappiamo mai cosa alberga nei cuori altruti.

Tu proteggi il tuo e non confrontare la tua persona con nessuno al mondo: ecco quale è il vero benessere indistruttibile.

 

error: Contenuto protetto da copyrigth