Osserva attentamente. Qual è la prima cosa che vedi oltre all’albero? Ti darò un consiglio importantissimo:

Osserva attentamente. Qual è la prima cosa che vedi oltre all’albero? Ti darò un consiglio importantissimo:

Un consiglio importantissimo sta per varcare le mura della tua mente e migliorare la tua esistenza.

Dimmi cosa vedi di primo acchito e scoprilo qui di seguito:


SE D’IMPATTO VEDI DEGLI UCCELLI:

“Persone come te possono arrivare lontano, poiché sono davvero incontentabili.

Sai che il limite è il cielo e, di conseguenza, la tua curiosità e la tua determinazione ti suggeriscono costantemente di provare a spiccare il volo.

Fai bene a spingerti sino al limite delle tue possibilità, poiché hai un potenziale davvero incredibile e sarebbe un grosso peccato sprecarlo.

Stai sereno che l’Universo premierà ogni tua fatica presentandoti scenari mozzafiato”.

SE D’IMPATTO VEDI UN GATTO, ECCO IL TUO CONSIGLIO IMPORTANTISSIMO:

“Sii libero. Impara a dire no, a seguire i tuoi ritmi e non quelli degli altri. Impara ad ascoltare la voce del tuo cuore e non i giudizi delle persone esterne.

Fai ciò che ti senti di fare nell’esatto momento in cui preferisci farlo.

Sei una persona libera: libera dai pregiudizi, dai preconcetti, dalla rabbia, dalla gelosia, dalla malinconia e dalla sofferenza.

Non permettere mai a nessuno di limitare questa tua libertà fisica e mentale, tantomeno a te stesso”.

SE D’IMPATTO VEDI DUE OCCHI:

Ecco le parole a te dedicate:

“Si è sereni quando si è felici. Oggi ancora non lo sei, e questo perché la tua idea di felicità è stata distorta nel tempo. Oggi, però, voglio dirti una cosa:

È quando smetterai di cercare ossessivamente la felicità che prenderà vita quel momento tanto atteso, ovvero l’incontro con la gioia che andavi cercando.

Molti di noi credono che, per essere felici, serva qualcosa di eclatante, come una casa grossa, un ricco conto in banca, una macchina lussuosa o un bel partner.

Ma tutto ciò è estremamente fuorviante. Quando smetterai di viaggiare con la mente e ti fermerai a riflettere, vorrà dire che starai distruggendo il castello di carte che la società ti ha imposto di costruire.

Perché possiedi tutto ciò che ti serve per stare bene, dentro di te hai tutti i mezzi necessari per vivere una vita felice.

Ma questo ancora non sei riuscito a comprenderlo.

Quando smetterai di focalizzarti su ciò che non possiedi, quando smetterai di paragonarti agli altri, quando smetterai di sopravvalutare il giudizio della gente, ecco che ti libererai.

La magia del risveglio avverrà, e finalmente riuscirai a cogliere il significato trascendentale e magico della vita.

La monotonia e la noia spariranno, e sai perché?

Perché avrai aperto nel frattempo gli occhi, avrai cambiato il tuo punto di vista e potrai finalmente vedere il mondo sotto una rinnovata prospettiva”.

SE D’IMPATTO VEDI DUE VOLTI CHE SI SFIORANO, ECCO IL TUO CONSIGLIO IMPORTANTISSIMO:

“Anche tu, sin dalla nascita, hai un filo invisibile legato attorno al mignolo della mano sinistra.

Questo filo può allungarsi, aggrovigliarsi, ma di certo non può spezzarsi.

Non importa il tempo, il luogo o la circostanza, né quale percorso sceglierai per la tua vita… le correnti dell’Universo, prima o poi, ti condurranno dalla tua anima gemella.

Non si tratta di coincidenza, ma di destino. Perciò, se ancora non sei riuscito ad incontrare la tua persona, non disperarti. Presto arriverà anche il tuo momento.

Non dimenticarti però di una cosa: affinché tutto possa accadere nel migliore dei modi, è necessario che ti liberi dai pregiudizi e dai preconcetti che ti porti dietro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto da copyrigth