Leggi questo ogni volta che avverti un profondo vuoto dentro di te

Leggi questo ogni volta che avverti un profondo vuoto dentro di te

Se avverti un profondo vuoto dentro di te, abbondanza e prosperità sono i rimedi perfetti per compensare i vuoti che avverti dentro di te.

NON ABBONDANZA MATERIALE, PERCHÉ QUELLA È PASSEGGERA

profondo vuoto

La meditazione che leggerai qui di seguito non ha come principale intento quello di renderti ricco e ricoprirti di beni lussuosi.

Mira a donarti qualcosa di molto, molto più difficile da ottenere: la serenità interiore. Ricordati che l’abbondanza materiale è effimera e fortemente dipendente da fattori esterni. Una volta che ti ci sarai abituato, perderà il fascino che attualmente gli attribuisci.

Ma quella interiore è eterna e nessuno mai (all’infuori di te stesso) potrà rubartela. Se riuscirai a raggiungerla, ogni tua giornata acquisirà un colore nuovo e la tua vita subirà una clamorosa svolta.

Per questo ti auguro con tutto il cuore di raggiungerla.

Se avverti un profondo vuoto dentro di te ecco l’INTENSA MEDITAZIONE PER ATTRARRE ABBONDANZA E PROSPERITÀ

Ricerca uno spazio tranquillo e isolato, lontano da ogni forma di distrazione. Trova un posto comodo in cui sederti. RiIassati. Respira profondamente, concentrando tutta la tua attenzione sull’aria che entra ed esce dal tuo corpo.

Non pensare ad altro, solo alla tua respirazione. Inspira profondamente dal naso ed espira altrettanto profondamente dalla bocca. Sciogli il collo da tutte le tensioni accumulate durante il giorno.

Ruotalo verso destra, prima, e subito dopo verso sinistra. Il movimento deve essere lento e armonico. Appoggia i palmi delle tue mani sulle gambe e rivolgili verso l’alto, in modo tale da predisporre il tuo corpo alla ricezione dell’energia positiva.

Ora ripeti queste due frasi, con tutta la convinzione e la serietà di cui disponi:

– Mi merito una vita piena di abbondanza.

– Merito abbondanza e prosperità in ogni area della mia vita.

preghiera serenità

Continua a respirare profondamente. In questo momento ti trovi in una fase di grande rilassamento. Il tuo corpo non è mai stato così leggero, è energia pura. Irradia luce da qualsiasi parte.

Dalla sommità della tua testa parte un raggio di una luminosità immane, che arriva dritto al cielo. Dalla pianta dei tuoi piedi, invece, parte un raggio di luce che si congiunge direttamente al punto più remoto e profondo della Terra.

In questo momento sei parte integrante dell’Universo. Lo sei sempre, in qualsiasi istante della tua vita, ma in questo momento ne sei pienamente consapevole e lo avverti chiaramente sulla tua pelle.

L’Universo è abbondanza, ed essendo una cosa sola con esso lo sei anche tu.  Continua a farti trasportare da questo flusso di energia, resta connesso ai canali di abbondanza e prosperità.

Ovunque la tua mente decida di rivolgere lo sguardo, avvertirà sempre e comunque abbondanza. Ovunque si trovi il tuo corpo c’è abbondanza: c’è ricchezza di alberi, di aria, di animali e di persone.

Ora prenditi un momento per contemplare tutte le meraviglie della tua vita, come ad esempio la tua famiglia, i tuoi amici e la tua casa.

Questi semplici pensieri fanno sorridere il tuo cuore.

Ora pensa al tuo corpo e immaginalo in perfetta salute. Ogni sua parte è forte e funziona correttamente. Esprimi gratitudine per ogni sua parte funzionante:

-Ringrazia l’Universo per averti donato il cuore, che non smette mai di battere.

– Digli “grazie” per averti concesso i polmoni, che ti consentono di respirare.

– Ringrazialo, infine, per averti donato le braccia, che ti permettono di afferrare gli oggetti, e le gambe, che ti consentono di camminare e di spostarti ovunque tu voglia.

Ora ripeti assieme a me:

-Sono aperto all’abbondanza infinita.

– Sento di possedere tutto quello di cui ho bisogno. Lo dico davvero.

– Ogni giorno porta nuove opportunità di abbondanza e prosperità.

Aprirai gli occhi a breve, tra esattamente 10 secondi.

10, 9, 8…

Tra poco saprai di trovarti nel posto giusto.

7, 6, 5…


Ti sentirai in pace con il mondo, scarico di ansie e preoccupazioni.

4,3, 2, 1.

Apri gli occhi.

Un fascio di luce avvolge il tuo corpo. L’abbondanza è pronta ad accompagnare il tuo cammino.

Spero che riuscirai a colmare il tuo profondo vuoto.

error: Contenuto protetto da copyrigth