La tua profonda ferita antica sta per essere ricucita. Scegli una maga e ascolta le sue parole rivelatrici:

La tua profonda ferita antica sta per essere ricucita. Scegli una maga e ascolta le sue parole rivelatrici:

Una tua sanguinosa ferita antica sta per cicatrizzarsi.

Scegli una maga e leggi quanto segue.


SE HAI SCELTO LA MAGA NUMERO 1:

Le vicissitudini che hanno costernato il tuo passato ti hanno reso un soggetto pieno di paure.

Oggi, però, questa maga ha deciso di liberare la tua anima dai troppi timori che ne limitano l’energia vitale. A tal proposito, c’è un messaggio per te:

“Molte delle tue paure non sono reali, ma sono solamente frutto della tua immaginazione e del tuo lato autolesionistico.

Moltissime delle tue paranoie non si verificheranno mai, eppure tu le avrai vissute sulla tua pelle e sentite sul tuo cuore.

La paura è un’emozione inevitabile, questo è vero, ma ciò che è evitabile, invece, è la continua formulazione di pensieri futuri negativi.

Pensa positivo e vivi alla giornata. Perché è solamente il presente l’unico momento per passare all’azione in maniera concreta”.

SE HAI SCELTO L’IMMAGINE NUMERO 2, SAPPI CHE LA MAGA VUOLE CICATRIZZARE QUESTA TUA FERITA ANTICA:

Vuole liberare la tua anima dall’insicurezza. Questo è il suo messaggio per te:

“Non ti ossessionare dietro qualcosa o qualcuno nel tentativo di scappare dall’infelicità causata dalle tue ferite interiori.

Non ti ossessionare dietro al bisogno di piacere alle persone o dietro al bisogno di certezze.

L’ossessione è dipendenza, tienilo bene a mente.

La vita è un flusso continuo di imprevedibilità ed emozioni. Lasciati guidare da esso e non opporgli alcun tipo di resistenza mentale. Sii libero”.

SE HAI SCELTO L’IMMAGINE NUMERO 3, SAPPI CHE LA MAGA VUOLE CICATRIZZARE QUESTA TUA FERITA ANTICA:

Vuole liberare la tua anima dalla rabbia che la contamina. Questo è il suo messaggio per te:

“Le persone che ti hanno ferito e fatto stare male non meritano questo tuo risentimento. 

La rabbia è la punizione che dai a te stesso per l’errore di qualcun altro. Sostituiscila con il perdono.

Saper perdonare non vuol dire essere deboli e arrendersi alla persona che si ha di fronte.

Al contrario, il perdono è una forma di intelligenza emotiva davvero acuta e produttiva.

Perdona la persona che ti ha fatto male per liberare te stesso dalla negatività.

Non farlo per loro, fallo per te stesso. Renditi libero e migliora la qualità della tua vita”.

error: Contenuto protetto da copyrigth