Basta essere infelici! Hai bisogno di ritrovare la tua serenità subito

Basta essere infelici! Hai bisogno di ritrovare la tua serenità subito

Se riuscissimo ad aprire gli occhi e a guardare oltre le apparenze, ci accorgeremmo di quanto potrebbe essere bella la vita. Il costante essere infelici è un campanello d’allarme a cui bisogna trovare assolutamente una soluzione, quanto più presto possibile.

Spesso la sensazione d’infelicità è frutto della confusione, della nebbia mentale che offusca la nostra visione dell’obiettivo finale. L’assenza di uno scopo è ciò che tormenta la maggior parte della gente. Molte persone, ogni giorno, 365 volte all’anno, si alzano dal letto senza essere sorrette da una valida motivazione, senza riuscire a dare un senso alla giornata che verrà.

essere infelici

È così che entrano in un loop di monotonia e atrofizzazione mentale, dove cercano di pensare il meno possibile per evitare l’insorgere di ansie e paranoie. Perché senza porsi le domande scomode, non vi sarà nemmeno il problema di sforzarsi a trovare le risposte.

Tuttavia, questo approccio alla vita non potrà che recare, sul lungo termine, frustrazione ed insoddisfazione. Provare ad evadere dalla realtà potrà rivelarsi una strategia utile in un primo momento, ma prima o poi ci si dovrà svegliare dal sogno e tornare ad affrontare il quotidiano, divenuto nel frattempo un incubo.

LA SOLUZIONE È CELATA NELLA FILOSOFIA BUDDISTA

L’avvicinamento al Buddismo, tuttavia, potrebbe tornare molto utile a tutte quelle persone che soffrono della sindrome da ‘assenza di felicità’.

Perciò, se anche tu rientri nella cerchia delle persone che sanno di essere infelici, ecco qui di seguito 6 grandi verità buddiste.

Non sono rivelazioni eclatanti, ma il bello è proprio questo… perché la felicità è una sensazione tangibile, contrariamente a quello che molti pensano. Essa non è altro che una sana abitudine mentale e, in quanto tale, necessita della rimozione delle abitudini nocive.

Ecco, dunque, 6 verità buddiste per smettere di essere infelici:

1-SMETTILA DI SOFFOCARE LE TUE PASSIONI ED INIZIA A COLTIVARLE

Non ascoltare tutto ciò che ti viene detto. L’illuminazione la otterrai solamente mettendo in discussione le parole della gente e cercando le risposte dentro di te. Nessuno può sapere qual è la forma della tua felicità, perciò non permettere a nessuno di scrivere le regole della tua vita.

Sii tu stesso lo scrittore e ricorda: I CAPITOLI MIGLIORI DELLA TUA ESISTENZA SARANNO QUELLI VISSUTI PRATICANDO LE TUE PASSIONI.

2- SMETTILA DI ACCUMULARE OGGETTI NON ESSENZIALI AL TUO BENESSERE

Meno avrai, meglio starai. Elimina le inutili distrazioni e riprendi il controllo della tua vita. Molti credono che una vita, per essere bella, debba essere necessariamente colma di beni materiali e lusso.

Tuttavia, non esiste miglior vita di quella colma di serenità, condivisione e amore. Ricordati che la felicità non è una ricetta segreta e il suo ingrediente principale è l’eliminazione del superfluo.

missione della tua vita

3- SMETTILA DI ESSERE PESSIMISTA

Anche se tutto gira storto, anche se i tempi sono molto duri, non abbattetevi mai. Ricordatevi che ogni tempesta finisce e lascia spazio alla quiete.

Smettetela, perciò, di essere infelici e cercate di restare sempre positivi, cosicché potrete scorgere un meraviglioso arcobaleno.

4- SMETTILA DI PROVARE A CONTROLLARE OGNI COSA

Smettila di triturarti il cervello pensando ad ogni possibile evenienza. Molte cose non sono sotto il tuo controllo, perciò non riuscirai mai ad impedire il loro verificarsi. Succedono e basta, perciò non continuare a pensarci.

Pensa solo a rendere la tua vita quanto più felice possibile, sulla base di ciò che ti è stato concesso e di ciò che è nelle tue corde.

5- SMETTILA DI BUTTARE VIA IL TEMPO

Tante volte ci si perde via con inutili distrazioni, come ad esempio i videogiochi e i social network. Se fossero utilizzati con parsimonia, allora non sarebbe assolutamente un problema. Tuttavia, molto spesso perdiamo davvero troppo tempo dietro questi strumenti finalizzati all’intrattenimento, detonatori (tra l’altro) di svogliatezza e pigrizia.

Il primo passo è rendersi conto dell’eccessiva quantità di tempo buttato. Il secondo è trovare la forza mentale per reagire ed adottare nuove abitudini, sfruttando ogni momento della giornata.

6- SMETTILA DI RIFIUTARE LA PERSONA CHE VEDI ALLO SPECCHIO. SMETTILA DI ESSERE INFELICE

Infine, non dimenticarti mai di amare la persona che sei. Hai i tuoi difetti, quello è vero, ma tutti li hanno. Non essere troppo severo con te stesso, perché molte persone pagherebbero per essere nella tua situazione.

Sii grato per ciò che ti è stato concesso e fai pace con la persona che vedi ogni giorno riflessa allo specchio. Perché finché non imparerai ad accettarti, non sarai realmente pronto ad abbracciare la felicità.

3 potenti buoni propositi per iniziare al meglio la settimana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto da copyrigth