Il 2 Gennaio pratica questo rituale per iniziare il nuovo anno al meglio:

Il 2 Gennaio pratica questo rituale per iniziare il nuovo anno al meglio:

Il 2 gennaio rappresenta uno dei tre giorni in cui la Terra si può trovare più vicina al Sole.

Questo giorno, indipendentemente dal Paese in cui sarete, è carico di energia e vibrazioni, pertanto occorre non lasciarlo passare come se fosse uno qualsiasi e usufruire della sua carica energetica.


IMMERGI LE MANI NELL’ACQUA SALATA E PROPIZIA L’ESCALATION DI POSITIVITÀ E FORTUNA

Tranquillo, non ci si sta riferendo all’acqua salata del mare. Difatti, potrai creare il seguente rituale senza spostarti di casa, in quanto, con ogni probabilità, disporrai al suo interno di tutto il necessario (grande scodella di vetro, acqua naturale e sale grosso).

Ecco come funziona:

-riempi una scodella di vetro (sufficientemente grande da poter contenere entrambe le vostre mani) con acqua e aggiungici un cucchiaio di sale grosso. Fatto ciò, mescola il tutto e lascia riposare il preparato per un’ora.

Decorso questo tempo, il tuo miscuglio sarà pronto. Ma per godere dei suoi benefici, non basta semplicemente prepararlo.

Occorre passare alla fase successiva, che consiste nell’immergervi dentro le mani, chiudere gli occhi e recitare a mente la seguente formula:

“il sale protegge e mi aiuterà affinché la mia condizione economica non precipiti mai e la mia serenità non vacilli”.

Dopo aver tenuto le mani immerse per circa un minuto e mezzo, apri gli occhi, scrollale per bene (mi raccomando di non asciugarle con nessun panno) e, dopo aver rimosso la maggior parte del bagnato, inizia a schioccare le dita, di modo da attivare le ambite vibrazioni.

Quando le tue mani saranno asciutte, il processo desiderato sarà già stato messo in moto e dunque potrai riprendere con le normali attività giornaliere.

Potrai quindi bagnarle e asciugarle quante volte vuoi, perché a quel punto il potere del rituale non potrà più essere compromesso.

IL 2 GENNAIO SARÀ IL TUO TRAMPOLINO DI RILANCIO

Ricordati che nessun rituale sostituirà mai la buona volontà e la determinazione. Questa tecnica, infatti, se non viene accompagnata dalle buone intenzioni fallirà miseramente.

Ma se dentro di te vige la voglia e l’esigenza di riscatto, il rituale dell’acqua e sale, praticato nel giorno del 2 gennaio, può dar vita a un enorme cambiamento interiore ed esteriore e incrementare esponenzialmente le tue vibrazioni.

A partire da quel giorno, potresti divenire un’enorme fonte di energia e attrarre a te ciò che il tuo cuore e la tua anima desiderano intensamente.

error: Contenuto protetto da copyrigth