I gatti sono incredibili Maestri Zen. Scegline uno e ascolta il suo prezioso consiglio

I gatti sono incredibili Maestri Zen. Scegline uno e ascolta il suo prezioso consiglio

I gatti sono incredibili maestri Zen. Questa considerazione di cui godono, soprattutto in Oriente, l’hanno ottenuta per delle ragioni ben precise.

Chiunque possieda un gatto, se sarà disposto ad impegnare parte del suo tempo ad analizzarne i comportamenti, si renderà conto di quanto possa essere saggio.

Il gatto è un insolito maestro di vita, un insegnante privo di superbia ed arroganza e disinteressato ad importi il suo punto di vista.

gatti maestri zen

Tuttavia, è proprio questa sua particolare forma di insegnamento che lo rende così persuasivo ed attraente ai nostri occhi. Le lezioni che ci impartisce sono essenzialmente messaggi in codice, perciò difficilmente comprensibili per la maggior parte della gente.

Tuttavia, le persone in grado di decifrare questi misteriosi e indiretti messaggi potranno usufruire quotidianamente di una potente forma di saggezza. Nel seguente test introspettivo, avete a vostra disposizione una triplice scelta.A seconda del gatto che sceglierete, riceverete quindi un potente consiglio di saggezza. Ricordati sempre che i gatti sono dei maestri Zen mascherati da affascinanti felini. Non farti ingannare dal loro aspetto e vai oltre le apparenze…

Sforzati di vedere la loro reale natura.

SE HAI SCELTO IL GATTO NUMERO 1

Questo è il prezioso consiglio zen: Sedendo quieto, non facendo nulla, la primavera arriva e l’erba cresce da sola.


SE FRA I TRE GATTI MAESTRI ZEN HAI OPTATO PER IL NUMERO 2

Questo è il prezioso consiglio zen: L’amicizia e l’amore non si chiedono come l’acqua, ma si offrono come il tè.

SE HAI SCELTO IL GATTO NUMERO 3

Questo è il prezioso consiglio zen: I saggi restano calmi e silenziosi in attesa del tempo giusto.

 

Se il messaggio che hai ricevuto risuona con te, lascia un cuore nei commenti e condividilo con chi pensi possa averne bisogno.

Potrebbe interessarti leggere anche questo articolo: C’è un modo per affrontare la perdita di una persona cara

error: Contenuto protetto da copyrigth