Ho’oponopono, la prodigiosa pratica per riuscire a perdonarsi e ritrovare la voglia di sorridere

Ho’oponopono, la prodigiosa pratica per riuscire a perdonarsi e ritrovare la voglia di sorridere

Ho’oponopono, la prodigiosa pratica per riuscire a perdonarsi e ritrovare la voglia di sorridere.

Oggi vogliamo parlarvi di una particolare pratica di origine Hawaiana.  Questa, nonostante non nasca direttamente in Oriente, ne rispecchia diverse tematiche e correnti di pensiero. Stiamo parlando della tecnica HO’OPONOPONO, una vera e propria filosofia di vita nata con l’obiettivo di esortare le persone a reagire alle difficoltà e a ritrovare la voglia di sorridere.

Ho'oponopono

L’INCAPACITÀ DI REAGIRE AL DOLORE

Spesso non riusciamo a trovare pace per via delle nostre ferite interiori. Le esperienze passate hanno generato in noi delle grosse insicurezze, dei traumi emozionali capaci di incidere negativamente sulla nostra esistenza.

È così che la serenità ci è sfuggita di mano, silenziosamente e lentamente, senza che nemmeno riuscissimo a rendercene conto. Il sorriso ha lasciato spazio alle lacrime, così come la felicità ha lasciato spazio alla malinconia.

PRATICARE HO’OPONOPONO CI PERMETTE DI RITROVARE LA VOGLIA DI SORRIDERE

È qui che interviene la pratica Ho’oponopono, la tecnica basata sulla pulizia della propria memoria e sulla cura della propria anima ferita. L’idea di fondo di questa teoria è quella di farci abbandonare la malsana abitudine al tormento, di farci superare i fastidiosi e costanti sensi di colpa.

La filosofia Ho’oponopono, in sostanza, ci ricorda che dietro ogni sofferenza, dietro ogni nostra caduta o errore, si cela un prezioso insegnamento.

Troppe volte non capiamo che, quella che appare lì per lì come una tragedia, potrebbe rivelarsi nel tempo una fondamentale lezione di vita. Bisognerebbe semplicemente imparare ad essere grati, imparare ad accettare le esperienze apparentemente traumatiche e cercare di cogliere l’insegnamento celato dietro di esse.

Ho'oponopono

IN COSA CONSISTE QUESTA FILOSOFIA

Ho’oponopono, sostanzialmente, rappresenta un’illuminazione divina. Questa potente luce mentale, una volta raggiunta, ci permette di sradicare il pensiero negativo e i ricordi dolorosi, lasciando così spazio al perdono e alla gratitudine.

La sua formula magica prevede il guardarsi allo specchio, accennare un lieve sorriso e pronunciare le seguenti parole in successione: ‘MI DISPIACE… TI PREGO PERDONAMI… GRAZIE… TI AMO’. Tuttavia, affinché la magia possa accadere, è condizione necessaria provare un sincero dispiacere verso tutto ciò che abbiamo causato.

È assolutamente necessario, insomma, aprire il proprio cuore e svuotarlo da ogni impurità, il tutto attraverso il chiaro filtro della consapevolezza. Perciò, se in passato hai commesso delle azioni sbagliate e hai provocato dei danni e delle sofferenze, devi reagire ai sensi di colpa e perdonarti.

Devi prometterti di evitare che tali errori si ripetano in futuro, ma perdonarti per quello che ormai è già stato fatto in passato.

ESCI DALLE TENEBRE DELLA MALINCONIA E GODITI LA LUCE DALLE SERENITÀ

Vinci i tuoi sensi di colpa, abbandona la malinconica strada della tristezza e intraprendi il cammino della liberazione. Perdonati, sia per il male che hai causato sia per quello che hai subito. Perché, che tu lo voglia ammettere oppure no, sei solamente tu il responsabile di tutto ciò che ti accade.

Una volta acquisita questa consapevolezza, i sentimenti tossici come rancore, rabbia e odio cesseranno di esistere dentro di te, facendoti provare un’incredibile sensazione di leggerezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto da copyrigth