Hai un macigno sull’anima che ti impedisce di sorridere. Scegli un volto e scopri qual è:

Hai un macigno sull’anima che ti impedisce di sorridere. Scegli un volto e scopri qual è:

Hai un pesante macigno sull’anima che ti impedisce di volare verso la serenità.

Se mi dici quale immagine cattura maggiormente la tua attenzione, riuscirò all’istante a individuare l’emozione tossica che logora il tuo buonumore.


SE CATTURA LA TUA ATTENZIONE IL VOLTO NUMERO 1:

Devi liberarti dell’ansia. Pensi troppo al futuro e non riesci a goderti il momento presente. Stai sacrificando la vita reale, ovvero quella attualmente in corso, per colpa di pensieri paranoici e infondati.

Non vivere di proiezioni mentali, abbraccia la gioia del momento e sii più spensierato.

Non preoccuparti di ciò che non puoi controllare, perché altrimenti butterai all’aria del prezioso tempo.

SE CATTURA LA TUA ATTENZIONE IL VOLTO NUMERO 2, ECCO QUAL È IL TUO MACIGNO SULL’ANIMA:

Devi liberarti della collera. Non sei ancora una persona totalmente libera. Conservi ancora della rabbia repressa dentro di te, che ti rende molto nervoso e facilmente aizzabile.

Ricordati che la rabbia è una punizione che dai a te stesso per l’errore di qualcun altro. Non permettere alle altre persone di manipolare le tue emozioni e di rovinarti l’umore.

Sii solamente tu a decidere quale stato d’animo vestire. Il risentimento ti porterà a sprecare troppo tempo, e questo non puoi assolutamente permettertelo.

Pensa di meno a ciò che dice o fa la gente, abbraccia il sano egoismo e cerca di vivere una vita quanto più felice possibile.

SE CATTURA LA TUA ATTENZIONE IL VOLTO NUMERO 3, ECCO QUAL È IL TUO MACIGNO SULL’ANIMA:

Devi liberarti della nostalgia. Pensi troppo al passato, lo utilizzi costantemente come metro di paragone per giudicare la tua vita attuale e questo, fattelo dire, è un errore che devi assolutamente evitare.

Ciò che è successo in passato è segnato indelebilmente nella tua memoria e, pertanto, continuerà per sempre a esistere.

Non bisogna piangere troppo a lungo quando qualcosa finisce. Si deve invece sorridere e ringraziare che sia successa.

Niente si può ripetere allo stesso modo per due volte nella vita, ma tutte le esperienze e le emozioni si possono conservare illimitatamente se solo lo si desidera davvero.

error: Contenuto protetto da copyrigth