Hai difficoltà economiche? Il motivo potrebbe risiedere nella tua vita precedente

Hai difficoltà economiche? Il motivo potrebbe risiedere nella tua vita precedente

Al giorno d’oggi, molte persone convivono con le difficoltà economiche.

I prezzi sempre più alti dei beni di prima necessità, le corpose tasse da pagare mensilmente e gli stipendi miseri gettano nello sconforto gran parte della popolazione mondiale.

difficoltà economiche

Più che vivere, molto spesso ci si trova nella situazione di dover fare i salti mortali per riuscire a sopravvivere dignitosamente.

Questo continuo gioco a rincorrere una situazione di tranquillità rende le persone nervose, stressate e, ultimamente, sempre più arrabbiate.

Il motivo di tale risentimento è da ricercare nelle disparità esistenti: Alcuni lavori sono pagati profumatamente e altri, molto spesso più faticosi e rischiosi, vengono remunerati in maniera irrisoria, se paragonati ai primi.

PROBLEMI ECONOMICI E VITE PRECEDENTI

Ti sei mai chiesto se la tua difficoltà nel generare guadagno sia dovuta a eventi precedenti? Scommetto di no. Ebbene, è opportuno che tu sappia che potrebbe seriamente esserci questa possibilità. Magari non sarà il tuo caso specifico, ma è bene che tu sia a conoscenza di questo fatto.

Come dicevamo in precedenza, moltissime persone hanno difficoltà economiche e faticano a trovare una valida soluzione atta ad arginare questo problema. Le stesse persone, molto spesso, discendono a loro volta da famiglie povere o comunque anch’esse non particolarmente benestanti.

Questo ciclo ininterrotto potrebbe avere, all’origine, una causa ben precisa: Il condizionamento delle vite precedenti.

L’IPNOSI HA SVELATO IL REALE MOTIVO DELLE DIFFICOLTÀ ECONOMICHE DI CERTI INDIVIDUI

Diverse analisi ipnotiche hanno testimoniato quanto detto poco fa. In particolare, diversi pazienti la cui vita finanziaria non procedeva a gonfie vele si sono sottoposti a ipnosi e, al termine di quest’ultima, parte di essi hanno ricevuto la seguente spiegazione:

Nelle loro vite precedenti, conducevano un’esistenza totalmente differente da quella   attuale. Alcuni vivevano in una comunità, altri in un villaggio, in un convento o addirittura in una tribù.

Questi, nonostante possedessero solamente beni di prima necessità, erano talmente felici ed appagati da non desiderare altro all’infuori di quello.

Questa è stata la spiegazione data a quel campione di pazienti. Essi hanno portato nella loro vita attuale blocchi ed energie tipiche del passato, influenzando di conseguenza la loro capacità di adattamento a questa vita.

difficoltà economiche

ANCHE SE CONVIVI CON LE DIFFICOLTÀ ECONOMICHE, NON GETTARE ALL’ARIA IL TUO PRESENTE

I soldi sono importanti, è inutile negarlo, poiché sono proprio questi a influenzare drasticamente gli stili di vita. Tuttavia, non sono assolutamente tutto ciò di cui una persona ha bisogno.

Moltissimi personaggi di successo (almeno dal punto di vista lavorativo) sono caduti nello sconforto, in quanto incapaci di crocettare tanti altri campi della vita. C’è chi si è dato all’alcolismo, chi alla droga e chi, addirittura, è arrivato al suicidio.

Questo accade per una ragione ben precisa: le cose più importanti della vita non sono cose e, soprattutto, non si possono comprare.

Se la tua situazione economica ti consente a malapena di vivere sul filo del rasoio, non disperarti: la vita è piena di incertezze e tutto potrebbe cambiare dall’oggi al domani.

Se riuscirai a sistemarti e a cambiare la tua situazione, tanto meglio. Ma nel caso non riuscissi a mutare questo aspetto della tua vita, cerca di trovare un’altra forma di appagamento che differisca da quella economica.

Dedica il tuo tempo e i tuoi pensieri a tutte le persone che ami e che ti amano e, allo stesso tempo, non dare mai la colpa a nessuno in questa vita:

Perché se le persone buone ti portano felicità, quelle sbagliate ti danno una lezione. Ma ricordati che sono solo le persone speciali a regalarti i ricordi. Non preoccuparti troppo di ciò che era e di ciò che sarà: ieri è storia, domani un mistero… ma oggi è un dono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto da copyrigth