Ecco un rimedio pratico ed efficace per pulire e depurare il colon dopo le feste:

Ecco un rimedio pratico ed efficace per pulire e depurare il colon dopo le feste:

Se ti trovi a leggere questo articolo, significa che sei interessato a depurare il colon dopo le feste.

E allora, dato che storicamente si tende a sgarrare durante i pasti natalizi e di fine anno, vogliamo rivelarvi un metodo pratico, semplice ed efficace per limitare i “danni”.


IL FRULLATO DEPURANTE

Ecco a voi il frullato dalle proprietà benefiche, un depurante naturale tanto semplice da preparare quanto gustoso ed efficace.

Vediamo gli ingredienti:

-1 mela (è indifferente il colore);

– un cucchiaino di semi di chia (circa 10 grammi);

– 1 cucchiaino di semi di lino (circa 10 grammi);

– un cucchiaino di miele (circa 25 grammi);

– infine, 400ml d’acqua naturale.

Per quanto riguarda la modalità di preparazione, occorre innanzitutto procedere mettendo in ammollo per 6 ore i semi di chia e i semi di lino.

Decorso questo tempo, si potrà dare il via alla fase preparatoria vera e propria.

Lavate la mela, con buccia annessa, e tagliatela a pezzetti.

Dopodiché, mettete il ricavato in un frullatore e aggiungeteci l’acqua, i semi (che ovviamente avrete tolto dall’ammollo) e il miele, ciascun ingrediente nelle quantità indicate poc’anzi.

Frullate il tutto, sino ad ottenere una miscela semi liquida che andrete poi a mettere in frigo e, proprio lì, la lascerete riposare per ben 3 ore.

Al termine di questo lasso di tempo, potrete fruire della vostra bevanda depurante.

DEPURARE IL COLON DOPO LE FESTE: E SE LA SOLUZIONE FOSSE SEMPLICEMENTE DENTRO LA TUA TESTA?

Qualora l’irritazione al colon dovesse protrarsi per diverso tempo ed ogni rimedio pratico risultare vano, occorrerà prendere in seria considerazione un’altra possibile causa: gonfiore addominale, stipsi, diarrea e dolori spasmodici potrebbero anch’essere generati dalla nostra stessa mente.

Esiste infatti uno stretto collegamento tra cervello e intestino.

A tal proposito, occorre precisare che quest’ultimo non solo contiene un ingente numero di neurotrasmettitori molto simili a quelli cerebrali, ma svolge per giunta funzioni di elaborazione.

I due organi, in sostanza, sono in comunicazione per via del sistema nervoso:

le circostanze della vita vengono elaborate dal cervello, ma se questo non è in grado di affrontarle correttamente interviene in suo soccorso l’intestino mediante il linguaggio biologico.

Il comportamento intestinale, quindi, può variare continuamente in base all’approccio psichico.

Quando l’umore è alle stelle, si è sereni e spensierati, oltre alla mente ne giova di solito anche l’intestino, che lavora bene senza riscontrare alcun tipo di intoppo.

Viceversa, quando si è depressi, demotivati e insicuri circa i propri mezzi, la mente e l’intestino camminano a braccetto verso un tunnel buio.

Insomma, potresti depurare il colon dopo le feste adottando un approccio prettamente pratico, vedi ad esempio la bevanda descritta nelle righe soprastanti, oppure potresti optare per un approccio più introspettivo, ovvero lavorare maggiormente sul controllo mentale e filtrare con maggior accortezza i pensieri che andranno a valicare le preziose mura della tua mente.

Ricordati che tutto ciò che pensi si tramuta in emozione e può influenzare notevolmente il tuo umore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto da copyrigth