Ecco cosa succede quando fai questo per venti minuti 3 volte alla settimana:

Ecco cosa succede quando fai questo per venti minuti 3 volte alla settimana:

C’è un rimedio naturale, un’antichissima pratica ayurvedica, che se eseguito 3 volte alla settimana per 20 minuti circa può apportare ingenti effetti benefici.

Stiamo parlando del tradizionale rimedio popolare indiano denominato “Oil Pulling”.


CHE COS’È L’OIL PULLING?

Con questo termine di origine orientale si fa riferimento a dei risciacqui orali eseguiti con dell’olio vegetale.

Secondo l’antica tradizione indiana, gli oli che garantivano i maggiori effetti benefici erano quelli di sesamo e di girasole.

L’effetto dell’Oil Pulling era quello di pulire e sfiammare sia i denti che le gengive: nella fattispecie, gli antichi orientali erano fermamente convinti che questi risciacqui rendessero i denti più bianchi e luminosi e, al contempo, rimuovessero i batteri annidatisi nelle gengive.

Ma non finisce qui: secondo altri studi più recenti, l’olio di cocco spiccherebbe sugli altri due precedentemente citati per proprietà benefiche e, di conseguenza, gli andrebbe preferito.

FAI I RISCIACQUI CON L’OLIO DI COCCO PER 3 VOLTE ALLA SETTIMANA E SARAI PROTAGONISTA DI UN VISTOSO CAMBIAMENTO

L’olio di cocco, in virtù delle sue potenti proprietà antimicrobiche e antibatteriche, risulta particolarmente efficace (ancor più dell’olio di sesamo e dell’olio di girasole) contro i batteri “Streptococcus Mutans” che causano le carie.

Però, affinché si possano concretamente riscontrare gli effetti poc’anzi citati, è necessario procurarsi un olio di cocco:

– biologico;

– puro al 100%;

– riportante sull’etichetta la dicitura “spremuto a freddo”.

L’olio di cocco bisogna tenerlo in bocca, come se fosse collutorio, per ben 20 minuti.

Questi risciacqui orali, per dare vita agli effetti benefici menzionati poco fa, andrebbero eseguiti per 3 volte alla settimana.

Tale pratica sembrerebbe migliorare la salute della nostra cavità orale:

i denti diverranno più bianchi e meno sensibili, le gengive più rosa e sane e, infine, l’alito diverrà nettamente più fresco.

Se questo articolo ti è servito lascia un commento e condividilo con chi pensi possa averne bisogno.

error: Contenuto protetto da copyrigth