Dimmi cosa vedi e ti dirò di cos’hai bisogno. Ti sto per leggere nel pensiero:

Dimmi cosa vedi e ti dirò di cos’hai bisogno. Ti sto per leggere nel pensiero:

Ti sto per leggere nel pensiero.

Dimmi cosa vedi e leggi il messaggio a te associato:


letto nel pensiero

SE HAI VISTO DEGLI OCCHI

Ti confido una cosa: se una cosa non ti è ancora successa, non vuol dire che non ti capiterà mai.

Lo so, hai già portato tanta pazienza ed è ormai passato molto tempo dalla prima volta in cui hai iniziato a sognare ad occhi aperti, ma ciò non vuol dire che sei destinato a chiuderli senza prima poter realizzare il tuo sogno.

Fino a quando la speranza vivrà dentro il tuo cuore, la tua energia vitale non smetterà mai di ardere intensamente.

Fino a quando non ti rassegnerai, tutto sarà ancora possibile. Ricordati che una cosa diventa irrealizzabile solamente quando sei tu stesso a smettere di crederci davvero.

Munisciti di calma interiore e non paragonare la tua vita a quella altrui.  Certe cose richiedono molto tempo, ma sarà proprio questa grande attesa che le renderà meravigliose una volta ottenute.

TI STO PER LEGGERE NEL PENSIERO: SE HAI VISTO I PESCI, ALLORA HAI QUESTO PROBLEMA

Hai un unico grande problema: hai sempre vissuto di aspettative. Hai pianificato, hai fatto dei calcoli e hai provato e prevedere il futuro, senza ovviamente riuscirci.

Le tue previsioni sono state smentite, perché è proprio questo che fa la vita: rimescola le carte, ti toglie le convinzioni che avevi acquisito sino a quel momento e, infine, ti obbliga a cambiare la mossa che avevi in mente.

Ciò di cui hai bisogno, è di imparare ad accettare l’imprevedibilità della vita, di non aggrapparti alla sicurezza eterna poiché, in questa vita, tutto è transitorio.

È una realtà scomoda, lo so, ma se riuscirai a capire questo concetto niente e nessuno potrà più gettarti nello stato di sconforto e delusione.

Perciò, se qualcosa non è andato secondo ii tuoi piani, non perdere troppo tempo a chiederti il perché, non cercare una motivazione plausibile a questo inconveniente. Piuttosto concentrati sulla tua reazione.

Rialza il tuo morale e accetta questo passaggio a vuoto, perché altrimenti butterai al vento il resto dei tuoi giorni.

D’altronde, il tempo continuerà a scorrere inesorabile, perché non avrà né il tempo né la voglia di attendere la tua guarigione. Imparare a giudicare diversamente l’ostacolo. Non vederlo come un’ingiustizia, ma come un’importante opportunità di crescita.

TI STO PER LEGGERE NEL PENSIERO: SE HAI VISTO IL VISO DI UNA PERSONA, ECCO DI COS’HAI BISOGNO

Stai tenendo duro da troppo tempo. La vita, però, non è una gara a chi resiste di più, non è una competizione basata sulla capacità di sopportazione.

Il tuo obiettivo non è quello di resistere una giornata in più, non è quello di riuscire a tirare fino alla sera per poi dormire e non pensare.

Sei nato per un fine superiore… sei nato per vivere, non per sopravvivere. Per superare questi improvvisi attacchi d’ansia, l’unica strada sensata che devi percorrere è quella dell’introspezione. Guardati attentamente dentro e parla con la tua anima: dille di non continuare a resistere, ma di imparare a lasciare andare.

Non attaccarti ai ricordi del passato e, allo stesso tempo, non crearti troppe aspettative per il futuro. L’unica cosa che devi fare è vivere solamente nel tuo presente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto da copyrigth