Dimmi cosa noti d’impatto e ti farò conoscere una grande verità:

Dimmi cosa noti d’impatto e ti farò conoscere una grande verità:

Stai per conoscere una grande verità.

Dimmi cosa vedi d’impatto e leggi quanto segue.


grande verità

SE D’IMPATTO HAI NOTATO LA LUNA:

“La Luna viene studiata in modo approfondito fin dall’antichità e, ad oggi, vige il credo secondo cui questa sarebbe in grado di influenzare tutto ciò che esiste sul pianeta Terra: dalle maree alle nascite, dal ciclo mestruale al comportamento degli animali, dalla raccolta dei frutti alla cura del nostro corpo.

Ogni sua fase, dalla piena alla calante, dalla nuova alla crescente, ti trasmette una particolare energia e ti fa entrare in contatto, perlomeno fugacemente, con la tua essenza intrinseca, ovvero quella con la quale non sei solito dialogare.

Pertanto, non dimenticarti di contemplare la luna ogni sera.

Anche se ti può sembrare strano, è un momento molto più intenso e influente di quel che credi. Adesso ascolta bene le mie parole:

Con l’apparizione della luna, la tua sensibilità e la tua energia tendono a raggiungere il loro apice.  Le tue facoltà psichiche, fisiche, spirituali ed energetiche si acuiscono.

Contemplandola, è come se ti investisse una potente energia atta a stimolare e risvegliare tutto ciò che in te già esiste, seppur risulti allo stato dormiente.

Perciò, sfrutta il momento serale per volgere la tua attenzione alla luna e chiederle qualcosa che desideri. Se l’intenzione e l’impegno che stanno alla base del tuo desiderio verranno reputati buoni, sarai certamente accontentato”.

SE D’IMPATTO HAI NOTATO IL PROFILO DI UNA PERSONA, ECCO LA GRANDE VERITÀ CHE DEVI CONOSCERE:

“Se dedicassi maggior attenzione a quanto avviene in natura, apprenderesti una lezione molto preziosa: lasciar cadere qualcosa non vuol dire necessariamente perdere quella cosa.

Si potrebbero infatti aprire le porte di un nuovo capitolo della tua vita.

Questo è esattamente ciò che accade in autunno, quando le foglie cadono per uno scopo ben preciso: preparare una base solida dalla quale nascerà qualcosa di vitale importanza. Sulla base di questa metafora, vorrei che tu ascoltassi queste parole:

Ogni persona dovrebbe comportarsi come un albero in autunno, lasciare andare ciò che ormai è appassito e gettare le basi per una meravigliosa rinascita.

Chiediti cosa ti fa stare male e da quanto tempo ti stai trascinando quel malessere tossico. Dopodiché, chiediti cosa vuoi davvero portare nella tua vita.

A quel punto, liberati di quel macigno che da così tanto tempo ti porti appresso. L’autunno è il momento perfetto per farlo, perciò non tentennare e sfrutta questa simbolica stagione per alleggerirti.

Ricordati di questa grande verità e fluisci armonicamente con la natura, muovendoti all’unisono con tutti i suoi processi naturali. Vedrai che tutto si incastrerà alla perfezione e ti ritroverai nel corpo di un’anima rinata.

Adesso è il momento di seminare. Raccoglierai dei frutti meravigliosi, se avrai la pazienza di farli maturare a dovere.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto da copyrigth