Dimmi cosa noti a primo impatto e ti svelerò cosa puoi fare per essere nuovamente felice:

Dimmi cosa noti a primo impatto e ti svelerò cosa puoi fare per essere nuovamente felice:

Può anche essere che il primo tempo della tua vita sia giunto al termine, ma stai tranquillo che nulla è perduto: puoi essere nuovamente felice, se davvero lo desideri.

Ognuno di noi, dentro di sé, nasconde infatti una vena artistica che, se fatta emergere, può lenire le ferite dell’anima e donare leggerezza.


Questa immagine raffigura 3 artisti e la tua mente vedrà di primo acchito quello che meglio rappresenta la tua vena artistica.

Perciò dimmi quale hai visto per primo e leggi il messaggio:

SE HAI VISTO D’IMPATTO LA BALLERINA:

Credo che tu debba ballare più spesso.

Questo non significa necessariamente prendere lezioni di ballo; piuttosto, vuol dire che devi lasciare andare le tue negatività attraverso il libero movimento del corpo.

Non importa se non sai danzare, fa niente se sei scoordinato, impacciato ed ogni tua mossa è apparentemente priva di senso: ciò che conta è che liberi endorfine e ti sfoghi mediante il movimento ritmico.

Il ritmo lo potrai decidere tu, in quanto presente dentro la tua testa, dentro il tuo cuore e, soprattutto, dentro la tua anima.

SE HAI VISTO D’IMPATTO IL PITTORE, ECCO COSA PUOI FARE PER ESSERE NUOVAMENTE FELICE:

Nei momenti di sconforto e amarezza, credo che un’attività manuale possa fare al caso tuo.

Dipingere o disegnare, in particolare, potrebbe donarti sollievo e pace.

Anche in questo caso, non importa se sei sprovvisto della mano di Vincent van Gogh e non riesci a realizzare opere sopraffine.

Ciò che conta è il gesto in sé, le emozioni che provi nel compierlo e i pensieri che ne scaturiscono.

SE HAI VISTO D’IMPATTO IL MUSICISTA, ECCO COSA PUOI FARE PER ESSERE NUOVAMENTE FELICE:

Quando il tuo morale è a terra e le paranoie tormentano la tua quiete, credo che l’ascolto di una buona musica possa essere la soluzione a te più utile e congeniale.

Non importa quale tipologia di suono preferisci: conta solo la vibrazione che riesce a suscitarti emozione, ricaricarti l’energia e riaccenderti l’entusiasmo.

La vita, d’altronde, è fatta di vibrazioni negative, neutre e positive.

Tu, senza alcun dubbio, hai bisogno di accrescere quest’ultime e riempire il serbatoio dell’ottimismo, che ad oggi percepisco essere semivuoto.

error: Contenuto protetto da copyrigth