Cosa provi in questo momento? Scegli un’emozione e ti dirò cosa fare per superarla

Cosa provi in questo momento? Scegli un’emozione e ti dirò cosa fare per superarla

Da quanto tempo è che non provi un’emozione positiva davvero forte? Te lo chiedo perché, se hai aperto questo articolo, probabilmente il tuo stato d’animo non è dei migliori.

L’entusiasmo per andare avanti non è più quello di una volta e il malumore, nel tempo, si è appropriato di ogni tuo angolo di serenità interiore.

Oggi, però, voglio proporti un test introspettivo per farti riflettere e migliorare la situazione in cui ti trovi.

Messaggi dall'universo libro

emozione

In base ai tuoi sentimenti e alle tue sensazioni attuali, cercherò di illustrarti la retta via per uscire da questo tunnel buio in cui ti senti precipitato.

Non perdiamo altro tempo ed iniziamo il test. Scegli d’istinto l’emozione che più ti rappresenta in questo momento e leggi il tuo consiglio.

SE HAI SCELTO L’ANSIA:

Non respingere questa emozione ma abbracciala. Tienila stretta forte e prenditi cura di lei. Non ti lascia mai perché hai paura di lei, perché pensi che sia lì per farti del male.

Invece l’ansia arriva da te per inviarti un messaggio, che tu non raccogli e non ascolti.

Allora quando arriva ascoltala e ripeti: Ansia so che ci sei, mi prenderò cura di te. Non cercerò più di mandarti via, ti accoglierò e ascolterò ciò che vuoi dirmi.

Non importa quanto duri la tempesta, il sole splende sempre tra le nuvole. K.Gibran

SE L’EMOZIONE CHE HAI SCELTO È LA RASSEGNAZIONE:

Prova a trasformare la parola rassegnazione in accettazione. Rassegnarsi vuol dire essere passivi, pensare di essere stati sconfitti, pensare che le cose rimaranno sempre nello stesso modo, che niente cambierà mai.

Accettare vuol dire essere consapevoli, sapere e prendere atto che le cose sono così come sono, trasformare l’esperienza in saggezza.

Significa smettere di lottare e soffrire per convogliare le energie in qualcosa di nuovo e migliore per se stessi.

“Imparare ad accettare. Non vuol dire rassegnarsi, ma semplicemente non perdere energia dietro a situazioni che non puoi cambiare, remando contro alla serenità della tua giornata.” (Dalai Lama)

SE TI RISPECCHI NELLA DELUSIONE:

Il problema della delusione sta nelle aspettative. Ognuno di noi riflette negli altri ciò che vorrebbe o farebbe per se stesso.


E se smettessi di aspettarti dagli altri ciò che faresti tu, cosa succederebbe? Se imparassi a volerti bene, a stimarti, a non provare desideri futili?

Ci pensi mai a quanti litigi potresti evitare, se accettassi che ogni persona è diversa. L’illusione genera sofferenza. Non ti aspettare di ricevere ciò che hai dato perché non sarà così.

Prendi consapevolezza di questo.

Non puoi controllare niente e nessuno, se non te stesso.

Potrebbe interessarti leggere anche questo articolo: Se in questo periodo tutto ti va storto, recita questa preghiera per 5 giorni di seguito:

error: Contenuto protetto da copyrigth