Come ripulire l’energia negativa dopo una rottura amorosa:

Come ripulire l’energia negativa dopo una rottura amorosa:

Anche una rottura amorosa può produrre un certo grado di negatività e condizionare sia l’ambiente esterno che quello interno dei diretti interessati.

Anche se molte volte ce ne dimentichiamo, viviamo in un mondo che è dominato dalle energie. Queste sottili ma intense vibrazioni agiscono nell’anonimato e trasformano continuamente la materia.


I LEGAMI ENERGETICI

Ogni volta che familiarizziamo con altri individui, creiamo a nostra insaputa dei legami energetici. Questi possono essere più o meno intensi e, più precisamente, il loro grado di intensità dipende dalla tipologia di rapporto.

Tendenzialmente, possiamo ripartirli in 3 macrocategorie: legami familiari, legami di amicizia e legami d’amore (quest’ultimi, per via del profondo livello di intimità che li contraddistingue, raggiungono l’apice dell’intensità energetica).

PERCHÉ È IMPORTANTE RIPULIRSI INTERIORMENTE DOPO UNA ROTTURA AMOROSA?

L’energia sessuale, insomma, rinsalda il legame energetico e lo rende resistente nel tempo, anche dopo la fine della relazione stessa.

Difatti, più la relazione è stata intensa e maggiore sarà la quantità di blocchi energetici da dover sciogliere.

Questi “nodi energetici-vibrazionali” possono ostacolare le capacità relazionali di un individuo e adombrarne l’umore, rendendolo scarico, demotivato e apatico.

COME SCIOGLIERE I BLOCCHI ENERGETICI CAUSATI DA UNA ROTTURA AMOROSA

Ecco, qui di seguito, un rituale atto a snodare gli opprimenti intrecci energetici.

LA PREGHIERA DI LIBERAZIONE

Scegli un luogo isolato e silenzioso nel quale puoi sentirti a tuo agio. Dopodiché, inizia a inspirare ed espirare profondamente, visualizzando il flusso d’aria che entra ed esce dai tuoi polmoni. Dopo aver abbassato il ritmo dei battiti cardiaci ed esserti immerso in un’atmosfera di totale pace, pronuncia ad occhi chiusi le seguenti parole:

“Io, (pronuncia il tuo nome), taglio ogni legame energetico che ci unisce ancora.

(Di’ il nome della tua ex fiamma amorosa), ti restituisco l’energia che mi hai donato e, in cambio, mi riapproprio della mia. Sciolgo definitivamente ogni nodo energetico e resistenza sessuale che ancora mi condiziona.

Così, non avremo più niente in sospeso: riacquisterò la mia identità fisica, mentale e spirituale e tornerò ad essere la persona integra e solida di un tempo.

Ti ringrazio dell’esperienza e ti auguro il meglio, ma ora è il momento di dirti addio.

Adesso sono finalmente libero“.

Continua a tenere gli occhi chiusi e a respirare tranquillamente per un paio di minuti ancora. In questo lasso di tempo, immagina la persona che si allontana e tu che riacquisti le forze.

Se senti il bisogno di piangere, lascia pure scendere le lacrime: laveranno via il tuo dolore e ripuliranno la tua energia. A quel punto, apri gli occhi.

One thought on “Come ripulire l’energia negativa dopo una rottura amorosa:

Comments are closed.

error: Contenuto protetto da copyrigth