5 sintomi che hai raggiunto finalmente la maturità spirituale

5 sintomi che hai raggiunto finalmente la maturità spirituale

In questo articolo elencheremo i principali sintomi della maturità spirituale.

Pertanto, se sei curioso di sapere se l’hai già raggiunta, se la stai raggiungendo oppure se ne sei ancora ben distante ti consiglio di leggere quanto segue:

maturità spirituale

1. IL TUO SPIRITO È MATURO QUANDO ACCETTI DI SBAGLIARE E RIESCI A CHIEDERE SCUSA

Ammettere i propri errori sembra un’impresa facile da compiere, ma nella realtà dei fatti la stragrande maggioranza delle persone non è capace di farlo.

Uno spirito maturo, però, conosce i propri limiti, ha una visione nitida e consapevole di ciò che lo circonda e sa benissimo quando incappa in qualche errore.

Oltre ad accorgersi dei suoi sbagli, è anche in grado di chiedere scusa a nome di essi. Questo perché ha imparato ad addomesticare il suo ego.

2. LA MATURITÀ SPIRITUALE LA RAGGIUNGI QUANDO SCEGLI DI NON VENDICARTI

Si diventa maturi in questo senso quando si decide di non riservare lo stesso trattamento spiacevole ricevuto in precedenza.

Uno spirito maturo non ha bisogno di ferire a sua volta un altro spirito per curare il suo malessere. Sa cicatrizzare le ferite e superare il dolore senza ricadere lui stesso nell’errore.

Si libera del rancore e della rabbia e vive con una leggerezza invidiabile.

Si diventa maturi spiritualmente quando si impara a stare zitti, a voltare le spalle e ad andarsene con dignità, senza sentire il bisogno di restituire le coltellate ricevute.

3. LA MATURITÀ SPIRITUALE LA RAGGIUNGI QUANDO PRESTI AIUTO SENZA AMBIRE AL TORNACONTO PERSONALE

Quando senti il bisogno di aiutare chi è in difficoltà e dentro di te cresce il sentimento della compassione, allora vuol dire che il tuo spirito si è elevato.

Giunto in questo stadio, sei inspiegabilmente spinto ad aiutare il prossimo per il semplice piacere di dargli una mano e non ambisci ad alcun tornaconto personale.

Quando il tuo spirito è maturo, risulti contemporaneamente un buon amico, un buon confidente, un buon partner, un buon figlio e un buon genitore.

4. LA MATURITÀ SPIRITUALE LA SI RAGGIUNGE QUANDO CI SI SVUOTA DEI PREGIUDIZI E DEI PRECONCETTI

Lo spirito maturo è quello che capisce di essere stato programmato nel tempo e, pertanto, sceglie consapevolmente di deprogrammarsi.

Capisce che i suoi pregiudizi e i suoi preconcetti non sono frutto del suo fiuto o del suo pensiero, ma di ciò che ha assimilato negli anni. L’anima saggia sceglie di invertire il senso di marcia e di intraprendere una nuova direzione.

Ma non seguirà più le orme lasciate da qualcun altro… seguirà sempre e solo il suo cuore.

5. INFINE, IL TUO SPIRITO È MATURO QUANDO IMPARI A RINGRAZIARE ANZICHÈ CONTINUARE A LAMENTARTI

La tua anima diventa saggia quando coglie le fortune che possiede e smette di volgere l’attenzione su ciò che gli manca.

Quando le lamentele cedono il passo alla gratitudine, vuol dire che il tuo spirito ha raggiunto un livello molto alto di consapevolezza. L’Universo premia gli spiriti maturi con fantastici doni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto da copyrigth