3 segni che annunciano grandi cambiamenti per il nuovo anno:

3 segni che annunciano grandi cambiamenti per il nuovo anno:

Vuoi sapere se riscontrerai cambiamenti per il nuovo anno?

In questo articolo elencheremo i 3 segnali che meglio identificano eventuali novità incombenti.


cambiamenti nuovo anno

Vediamo assieme quali sono:

1. ROTTURA DI UN OGGETTO IN CERAMICA:

Ebbene sì, rompendo in mille pezzi un oggetto in ceramica potresti inconsapevolmente aver avviato un processo di liberazione e alleggerimento spirituale.

Attenzione, però: è doveroso premettere che tutto ciò vale solamente per le rotture accidentali, non per quelle intenzionali.

Non disperare se, da qui alla fine dell’anno, ti troverai piegato a raccogliere i cocci sparsi sul pavimento; quella “distruzione” fisica, infatti, potrebbe incarnare la complementare riparazione di un tuo aspetto non corporeo, bensì spirituale.

Alle volte, potrebbe persino preannunciare una tua improvvisa rinascita emotiva-sentimentale.

La “distruzione” di qualcosa, dunque, non sempre avviene vanamente: può benissimo implicare la liberazione da un grosso peso che ci portavamo appresso.

2. INCOMBONO GRANDI CAMBIAMENTI PER IL NUOVO ANNO SE AVVERTI UNA MAGGIOR SENSIBILITÀ E SEI TESTIMONE DI CONTINUE ESPERIENZE SINCRONISTICHE:

Se stai vivendo un periodo di particolare fragilità emotiva e sei più suscettibile dell’ordinario oppure sei spesso protagonista di esperienze sincronistiche (una su tutte l’orario perfettamente sincronizzato, es. 22:22, 15:15 ecc.), allora vuol dire che ti stai avviando a valicare i confini della terza dimensione.

Nello spazio tridimensionale, che è quello popolato di consuetudine dagli esseri umani, la mente è l’elemento guida, ovvero il mezzo tramite il quale viviamo la maggior parte delle nostre esperienze di vita.

Tuttavia, nella quarta dimensione cambiano le gerarchie: la mente lascia il trono sul quale ha comandato per diverso tempo al cuore, sottomettendosi al suo volere e ai suoi impulsi.

Di lì in poi, la priorità non sarà più quella di vedere il mondo con gli occhi, bensì di sentirlo chiaramente con il cuore.

3. INCOMBONO GRANDI CAMBIAMENTI PER IL NUOVO ANNO SE, DI PUNTO IN BIANCO, TUTTO IL TUO MONDO CROLLA E CONVERGE VERSO LA NEGATIVITÀ:

Uno dei segnali più chiari di un imminente cambiamento è lo stravolgimento dei vecchi schemi a cui ci si era abituati e, spesso, questa tempesta arriva come un fulmine a ciel sereno.

Il giorno prima andava tutto bene, come da programma, e l’indomani ci ritroviamo ad assistere al totale crollo dei nostri progetti.

Qualche ora prima eravamo intenti a dichiarare il nostro amore ad una persona, e poco dopo ci ritroviamo sanguinanti con una profonda ferita inferta al nostro cuore.

Ieri eravamo gasati per l’andazzo positivo della nostra professione, dove annusavamo una possibile promozione di grado e il conseguente incremento dello stipendio, ma poi riceviamo la doccia fredda del licenziamento.

Un giorno salutiamo come di prassi una persona a noi molto cara, e poco dopo scopriamo a malincuore che non avremo mai più l’opportunità di rivolgerle l’abituale gesto d’affetto.

Questi sono solo alcuni esempi di incombente e improvvisa sciagura, ed una volta verificatosi nulla tornerà più come prima. Avverrà un inevitabile cambiamento all’interno delle nostre vite.

vita migliore

Ma non sempre questi cambiamenti, che di primo acchito ci sembrano essere dolorosi e drammatici, sono in realtà come appaiono nell’immediato.

Se una persona decide deliberatamente e di punto in bianco di abbandonarti, vuol dire che doveva andare così e che non ti riteneva essenziale al suo benessere.

La vostra storia non poteva essere nient’altro, altrimenti lo sarebbe stato. Se ricevete una doccia fredda dal punto di vista lavorativo, anche in quel caso non è detto che tale svolta rappresenta un avvicinamento al dirupo.

La doccia fredda è fastidiosa, a volte fuori luogo, ma che piaccia o no risveglia i sensi e annulla quello stato di torpore fisico e mentale che spesso ci avvolge.

E per quanto concerne l’ultimo scenario, che indubbiamente è il più tragico e di difficile giustificazione, reputo che serva alle persone per renderle più consapevoli della precarietà della vita.

Perché solo se si acquisisce tale consapevolezza si può arrivare a godere del momento presente, a non dare nulla per scontato e a ringraziare per ciò che si ha anziché lamentarsi delle mancanze.

Anche se le tenebre stanno circondando proprio adesso la tua vita, voglio ricordarti che dopo qualsiasi notte buia arriva puntualmente la luce dell’alba. Ogni avvenimento ricade lungo il nostro percorso di vita per una ragione, non dimenticarlo.

Dietro ad ogni problema, si cela sempre la soluzione che porta ad un prezioso insegnamento.

In definitiva, un grande cambiamento nella tua vita può sollecitarti in 2 modi differenti:

-può portarti a reagire, perché il tuo amor proprio e la tua voglia di vivere ti impediscono di farti travolgere dalla depressione e della passività;

– oppure può renderti un martire, rassegnato e inerme dinnanzi a tutto ciò che succede e che succederà in futuro.

La scelta è tua, ma ricordati che dentro di te vive un potere divino che aspetta solo di essere scoperto e utilizzato.

Sarebbe un grosso peccato se ti rifiutassi di accettare questo dono che hai tra le mani. Per poterlo vedere nitidamente, però, ricordati che è necessario risvegliare la consapevolezza mentale, spirituale ed emotiva.

Come fare? Semplicemente dovrai evitare di farti sfuggire questo meraviglioso dono che è la vita, procedendo con entusiasmo in ogni sua tappa.

Vai senza paura alla ricerca del tuo senso e vedrai che scoprirai miracolosamente anche il suo.

Non giudicare prematuramente un evento negativo, soprattutto se si palesa in quest’ultimo periodo, perché potrebbe presagire grandi cambiamenti per il nuovo anno e farti riscoprire la serenità.

error: Contenuto protetto da copyrigth