18 Marzo. Ecco cosa accadrà. Segna questa data:

18 Marzo. Ecco cosa accadrà. Segna questa data:

Il 18 marzo 2022, intorno alle ore 07:20, andrà in scena il fenomeno della Luna piena, un momento molto più intenso e influente di quanto si possa credere.

In questo articolo vi spiegheremo perché è importante fare caso ad un simile fenomeno naturale.


LA GRANDE INFLUENZA DELLA LUNA

La Luna viene studiata in modo approfondito fin dall’antichità e, ad oggi, vige il credo secondo cui questa sarebbe in grado di influenzare tutto ciò che esiste sul pianeta Terra:

dalle maree alle nascite, dal ciclo mestruale al comportamento degli animali, dalla raccolta dei frutti alla cura del nostro corpo.

Ogni sua fase, dalla piena alla calante, dalla nuova alla crescente, ci trasmette una particolare energia e ci fa entrare in contatto, perlomeno fugacemente, con la nostra essenza intrinseca, ovvero quella con la quale non siamo soliti dialogare.

VENERDÌ 18 MARZO: IL MOMENTO DELLA LIBERAZIONE

Venerdì 18 marzo 2022 avremo la possibilità di contemplare la maestosa Luna piena e rivolgerci ad essa per sistemare determinate situazioni personali.

Il plenilunio coincide con l’inizio della fase calante, momento durante il quale vengono sottratte energia e forza alla terra.

Dunque, si può sfruttare la notte del 18 marzo per togliere potere a tutte le nostre negatività.

Anche tu che stai leggendo, come qualsiasi altra persona, avrai sicuramente determinate problematiche da risolvere, il che mi porta a consigliarti di prendere un foglio e scriverci sopra tutto ciò di cui vuoi liberarti.

Mi raccomando, ad ogni richiesta di liberazione fai seguire la parola “GRAZIE”: è molto importante non saltare questo passaggio se ci si vuole ingraziare il favore dell’Universo.

Preparato il foglio, ponilo (ovviamente nella serata del 18 marzo) in un punto strategico, ovvero laddove la luce lunare possa raggiungerlo ed illuminarlo durante la notte.

Nel corso di quest’ultima, potrebbe avvenire il miracolo e molte delle tue zavorre potrebbero finalmente abbandonarti, dileguandosi nell’etere.

VENERDÌ 18 MARZO: IL MOMENTO DEL RISVEGLIO

Alla liberazione dei mali poc’anzi citata seguirà il risveglio dei “poteri” assopiti. Il 18 marzo, infatti, la sensibilità e l’energia di ogni essere umano raggiungeranno l’apice.

Le facoltà psichiche, fisiche, spirituali ed energetiche risulteranno acuite e ciò comporterà un’intensificazione a 360 gradi:

  • dell’apprendimento (maggior intuitività);
  • del nutrimento (maggior assimilazione di sostanze genuine ma anche di tossine);
  • della creatività;
  • del funzionamento degli organi;
  • della fecondità e del ciclo mestruale.

Oltretutto, anche gli istinti e le gioie valicheranno i confini dell’ordinario.

In poche parole, è come se arrivasse una potente energia atta a stimolare una reazione a tutto ciò che esiste dentro di noi, in particolare a tutto ciò che risulta “dormiente” e inespresso.

error: Contenuto protetto da copyrigth